recuperare foto WhatsApp
recuperare foto WhatsApp

Capita a tutti di cancellare foto per sbaglio, il problema è che una volta cancellate come si fa a recuperarle? WhatsApp è da sempre l’applicazione più utilizzata per inviarsi foto e molto spesso le foto che non riusciamo più a recuperare provengono proprio da questa applicazione. Tutti quando usciamo o andiamo in vacanza passiamo le foto agli amici con Whatsapp. Selezioniamo le immagini, scegliamo il contatto a cui mandarle ed il gioco è fatto. Per questo motivo oggi ti spiegheremo come recuperare foto WhatsApp cancellate.

Come recuperare foto cancellate sul telefono

Ti spiegheremo la procedura sia su Android che su iOS, quindi iPhone. Fortunatamente non è niente di troppo complicato e nella maggior parte dei casi la soluzione è proprio dietro l’angolo. L’applicazione infatti esegue automaticamente il backup dei nostri dati sul Cloud, quindi forse, se sei fortunato, ti basterà recuperare quest’ultimo per mettere tutto a posto.

Recuperare foto WhatsApp dai Backup Cloud

WhatsApp icon
WhatsApp icon

L’applicazione WhatApp mette a disposizione degli utenti un backup periodico dei dati. Il Backup non è altro una raccolta dei nostri dati, incluse foto e video (se selezionati) che poi vengono messi da parte se necessario. Questi Backup sono salvati da WhatsApp su un Cloud ed il salvataggio viene eseguito periodicamente quando il telefono non è in uso. Ora bisogna capire se l’ultimo backup è stato effettuato di recente, e quindi se abbiamo la possibilità di recuperare quanto perso.

Per verificare l’ultimo backup di iPhone basta seguire questi semplici passaggi:

  1. Apri l’applicazione;
  2. Clicca sul tasto impostazioni in alto a destra;
  3. Clicca su “Impostazioni“;
  4. Recati su “Chat“;
  5. Clicca su “Backup delle chat“;
backup whatsapp
backup whatsapp

All’interno di questa schermata avrai la possibilità di ricevere tutte le informazioni di cui hai bisogno sull’ultimo backup. Se è abbastanza recente e comunque precedente alla data di eliminazione delle foto allora possiamo proseguire.

A questo punto devi disinstallare WhatsApp dal tuo smartphone. Per farlo basta recarsi all’interno delle impostazioni di Android, scegliere la voce “Gestione Applicazioni” e trovare la Scheda WhatsApp. Se hai invece iPhone invece basta tener premuto sull’applicazione, aspettare che le app inizino ad oscillare e poi premere sulla “X” che comparirà in alto.

ripristino backup
ripristino backup

Cancellata l’applicazione per recuperare foto WhatsApp cancellate dovrai installare di nuovo l’app. Per sapere come installare nuovamente l’applicazione sul tuo smartphone abbiamo provveduto a stilare una guida che ti aiuterà passo dopo passo. La guida è disponibile qui. Una volta installata l’app dovrai registrarti e quando ti verrà chiesto procedi al recupero del backup. Ora ci vorrà un po’ di tempo, ma tutte le chat, comprensive di foto e (eventualmente) video saranno ripristinate.

Ci teniamo in ogni modo a precisare che il tempo che l’applicazione impiegherà a recuperare le foto WhatsApp è ovviamente legato alla qualità della tua connessione. Più è veloce la tua linea, più sarà veloce il ripristino. Puoi verificare la qualità della tua connessione anche grazie al nostro speedtest.

Recuperare foto cancellate – metodo alternativo

recupero foto alternativo
recupero foto alternativo

Nella maggior parte dei casi riuscirai a risolvere il problema semplicemente seguendo la prima parte della guida. Ci possono comunque essere dei casi in cui c’è bisogno di utilizzare altre applicazioni per recuperare tutto. Che tu abbia un telefono Android o iOS anche in questo caso abbiamo pensato a tutto. In questa guida “Come recuperare foto cancellate sul telefono” troverai tutto il materiale di cui hai bisogno, naturalmente gratuito, per recuperare foto WhatsApp cancellate. Seguila passo passo e ben presto recupererai tutto.

La nostra guida “Come recuperare foto WhatsApp cancellate” ti è piaciuta? Bene! In basso troverai un link che ti permetterà di sfogliare tutte le nostre guide.

Le nostre guide → Clicca qui