Come recuperare foto cancellate sul telefono

Come recuperare foto cancellate sul telefono

Vi state chiedendo come recuperare foto cancellate sul telefono che avete eliminato per errore o che sono andate perse per qualche strana ragione? Tranquilli, non disperate, non è detto che tutto sia perduto. Dopo avervi proposto tantissime altre guide che potrete ritrovare direttamente seguendo questo link oggi scopriremo insieme come è possibile recuperare le foto cancellate sui sistemi Android ed iOS. Se il vostro volto in questo momento è più o meno simile a quello mostrato qui in basso è forse il caso di proseguire nella lettura della guida.

panico
panico

Sono moltissimi gli utenti che ci contattano sui nostri canali social chiedendoci ho cancellato per sbaglio le foto dal telefonino, le posso recuperare?. I metodi per far apparire di nuovo le foto ci sono, ma non è detto che questa procedura funzioni sempre. E’ possibile andare a recuperare dati da qualsiasi memoria la cosa vale quindi anche su PC. Quando voi andate ad eliminare una foto o un video dite semplicemente al sistema che quello spazio è nuovamente disponibile per metterci su altra roba.

Se quel determinato spazio viene quindi occupato in seguito da qualche altro file è molto difficile che ciò che c’era prima sia recuperabile. Se invece quello spazio di memoria rimane li inutilizzato con dei programmini possiamo riprendere tutto. Incrociate quindi le dita ed iniziamo a lavorare. La guida vale naturalmente sia per Android che per iOS.

Come recuperare foto cancellate sul telefono Android

Ci dedicheremo prima al sistema operativo Android. Vuoi scoprire come recuperare foto cancellate sul telefono Android utilizzando semplicemente un programma e senza creare problemi al sistema? Ciò che ti occorre è DiskDigger. Si tratta di un’applicazione che si trova gratis all’interno del Play Store. Il Play Store non è altro che il mercatino digitale del tuo telefonino dove, tra le tante cose, potrai trovare anche programmini utili che potrebbero aiutarti nel momento del bisogno. Per scaricare DiskDigger basta recarti direttamente su questo link. Ti si aprirà una scheda in cui ci sarà un tasto “Installa”. Cliccaci su e procedi al download dell’applicazione.

diskdigger
diskdigger

Una volta scaricato ed installati basta aprirlo ed eseguire una scansione del telefonino. Analizzerà sia le immagini cancellate sulla memoria del telefono, sia sulla scheda SD. L’applicazione è gratuita, inoltre non servono nemmeno i permessi di root per utilizzarla, quindi è ottima per tutti gli utenti. Una volta scansionata la memoria verranno proposti i dati recuperati. Se non avete il root potranno essere recuperate soltanto determinate zone della memoria dello smartphone. Soltanto con il root invece l’analisi potrà essere più profonda. Se comunque l’immagine o il video è stato cancellato da poco lo ritroverete sicuramente.

Come recuperare foto cancellate su iPhone

Eccoci ora sulla piattaforma iOS, quindi su come recuperare foto cancellate sul tuo telefonino Apple. Anche qui il discorso è il medesimo fatto fino ad ora. Se lo spazio della memoria in cui era salvata l’immagine o il video non è stata occupata da altro (fisicamente parlando, ma voi non lo saprete finché non controllerete), tutto è recuperabile.

In questo caso i serve però anche il vostro PC visto che dovrete installare un programma che provvederà a recuperare foto cancellate per voi. Il programma in questione è EaseUS MobiSaver Free 7.5. L’applicazione è disponibile sia per Windows che per MacOS. Per scaricarla basterà recarvi direttamente su questo link. Procedete quindi al download e all’installazione dell’app e poi apritela.

EaseUS MobiSaver Download
EaseUS MobiSaver Download

Aperta l’app dovrai eseguire una scansione del sistema. Eseguita la scansione il programma ti mostrerà a video tutto ciò che è stato recuperato. La versione free ha però un limite, potrete recuperare solo un file alla volta. Per andare a recuperare tutto dovrete quindi eseguire l’upgrade alla versione Pro oppure recuperare una foto alla volta con un po’ di pazienza.

La nostra guida ti è stata d’aiuto? Bene! nel link di seguito avrai invece modo di consultare tutte le nostre guide.

Le nostre guide -> Clicca qui

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: