Come proteggere una cartella con password

Come proteggere una cartella con password

Dopo avervi spiegato come nascondere file su Windows oggi vogliamo offrirvi una valida alternativa. I vostri file vanno protetti e messi al sicuro. Volete scongiurare ogni pericolo e nascondere file non vi basta? Magari potrebbe tornarvi utile proteggere i vostri file con una password. Come proteggere una cartella con password sul nostro PC? Fortuna che nell’elenco delle nostre guide abbiamo trovato spazio anche per questa. Non è così scontata la cosa, non tutti sanno che sui Computer è possibile, senza troppa fatica, mettere sotto chiave i dati importanti.

cartella privata
cartella privata

Eseguendo questo procedimento tu e soltanto tu potrai accedere ai file. Bisognerà poi conoscere la password, quindi è bene che tu scelga correttamente la chiave. Nel caso dovessi dimenticarla potrebbe essere un problema. Ci sono diversi metodi per mettere al sicuro i file e noi li elencheremo entrambi. Prima di cominciare però assicurati di avere sotto mano tutti gli arnesi di cui hai bisogno… no tranquillo! L’unica cosa che ti serve sono 5 minuti del tuo tempo. Li hai? Bene, iniziamo.

Come proteggere una cartella con password con WinRAR

WinRAR è un programma che ti permette di creare delle librerie di file ordinate all’interno del tuo PC. Hai file sparpagliati qui e li e non riesci più a capirci nulla? WinRAR ti permette di avere in un unico file più dati creando ordine sul PC. É molto utile anche per scambiare dati con colleghi o amici visto che tutti i tuoi contenuti saranno racchiusi in questo comodissimo archivio che può essere anche compresso.

WinRAR
WinRAR

Non tutti sanno però che nel magico mondo di WinRAR vi è anche la possibilità di proteggere i file archiviati con una password. Come proteggere una cartella con password grazie a WinRAR? Prima di tutto hai bisogno naturalmente del programma, altrimenti come potresti fare il tutto? WinRAR generalmente viene dato in “Licenza Gratuita”, per cui puoi usarlo tranquillamente anche se, di tanto in tanto, potrebbe apparire qualche pubblicità dove ti viene richiesto di comprare la versione a pagamento. Ignora questi messaggi, funzionerà per sempre senza il minimo problema. Il programma può essere scaricato da qui. Il tempo con cui il download verrà concluso dipende dalla qualità della tua linea ad internet. Nel caso tu voglia dare uno sguardo alla qualità della tua connessione puoi usare il nostro speedtest online.

cartella
cartella

Una volta scaricato il programma noi ti consigliamo di fare in questa maniera. Crea una cartella sul desktop, chiamandola magari “file importanti” o qualcosa del genere. Li andrai ad inserire tutti i file che vuoi archiviare e proteggere con password. Per creare la nuova cartella ti basta fare click con il tasto destro sul desktop e scegliere “Nuova cartella”. A questo punto rinominala e procedi all’inserimento dei dati che ti servono e che vuoi quindi proteggere. Ovviamente questo è un nostro suggerimento nel caso tu abbia più file sparsi ovunque, nel caso invece abbia soltanto una cartella, per esempio, in immagini, puoi eseguire il procedimento descritto di seguito direttamente su quella cartella. Per farla breve scegli tu come procedere.

aggiungi ad un archivio
aggiungi ad un archivio

Una volta messi tutti i file nella cartella che vuoi proteggere con password fai click con il tasto destro sulla cartella e scegli “Aggiungi ad un archivio…”. Qui ti aprirà una scheda dove potrai scegliere diverse cosette, tra cui la qualità della compressione e se dividere la cartella in più file. La voce che ti interessa è la seguente: “Imposta parola chiave”.

imposta parola chiave
imposta parola chiave

Se ci cliccherai sopra WinRAR ti permetterà di inserire una password, a questo punto dando l’ok inizierà l’operazione di compressione e salvataggio dei dati. Conclusa l’operazione cliccando sopra l’archivio ti apparirà la lista dei file al suo interno, ma tutti, per poter essere aperti, richiederanno la password da te impostata.

Come proteggere una cartella con password grazie ad Androsa File Protector

Se WinRAR non è la soluzione più comoda per voi possiamo consigliarvi questo semplice programma: Androsa File Protector. Come proteggere una cartella con password grazie a questo programma free? Innanzitutto esegui il download del programma. Puoi reperirlo direttamente da qui cliccando su uno dei due tasti (Facebook o Google+) oppure attraverso il download alternativo in basso.

androsa
androsa

Il programma pesa pochissimo, anche qui non dovresti metterci molto. Una volta scaricato esegui l’installazione, questa è in italiano, quindi ti guiderà passo passo verso l’applicazione del programma. Una volta installato utilizzarlo è semplice. Clicca sull’icona dell’applicativo che si è creata sul desktop e con il tasto “Aggiungi File” o “Aggiungi Cartella” seleziona i dati che vuoi proteggere. Clicca poi in alto su “Protect/Restore” e sul campo password inserisci proprio la chiave con cui vuoi proteggere i dati. Una vota che avrai dato l’OK il file sarà criptato. Per aprirlo dovrai utilizzare sempre Androsa, aggiungere questi file al programma e cliccare sempre su “Protect/Restore”. In questo caso però il programma riconoscerà che il file è protetto da una password e ti chiederà per l’appunto di inserirla. Una volta inserita il file sarà sbloccato. CI teniamo a precisare che questo programma per quanto ottimo restituisce messaggi di errore sulla traduzione, ma non fa nulla, ignorateli. Il meccanismo forse è molto più veloce su WinRAR. Utilizza quindi l’applicazione che ti fa più comoda. Libera scelta a te, una volta scelto il programma più vicino alle tue esigenze sarai perfettamente in grado di tenere sotto chiave i tuoi file.

La nostra guida “Come proteggere una cartella con password” ti è stata utile? Bene! In basso troverai un link che ti permetterà di sfogliare tutte le nostre guide.

Le nostre guide → Clicca qui

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: