Se la scorsa settimana vi avevamo spiegato come “taggare”, oggi vi parleremo di come fare per bloccare i tag di Facebook su di voi operati da altri; o meglio, vi aiuteremo a contenere in qualche modo l’effetto dei suddetti tag, dato che purtroppo attualmente non c’è modo di intervenire attivamente sul processo impedendo a qualcuno di taggarci senza la nostra approvazione.

Sappiate infatti che se dovessero taggarvi da qualche parte, non ricevereste una richiesta di autorizzazione: il tag avrebbe luogo indipendentemente dalla vostra volontà. Certo, ve ne arriverebbe notifica, ma solo perché ne veniate a conoscenza in modo tale da poter almeno tentare qualche strategia alternativa a difesa della vostra privacy, non per chiedervene il permesso.

[

Quel che potete fare, dunque, è nascondere il tag dal vostro diario: ciò non costituirà un metodo risolutivo radicale, ma almeno eviterà di mostrare tag “sconvenienti” alla tipologia di pubblico da voi abilitata alla visione delle vostre cose. Vediamo come fare:

Visualizzate il vostro registro attività tramite il tasto situato all’angolo inferiore destro dell’immagine di copertina, e da lì selezionate, nella lista che troverete sulla sinistra della pagina, l’opzione “Post in cui sei taggato“.

bloccare i tag di Facebook 1

Otterrete così, in ordine cronologico dal più recente al più datato, tutti i post in cui siete stati taggati: post dei quali potrete modificare le impostazioni di visualizzazione semplicemente cliccando sul simbolo della matita a fianco a ciascuno di essi. Sicuramente noterete una spunta in corrispondenza della voce “Visibile sul diario“; la spunta vi informa che senza alcuna azione da parte vostra la scelta predefinita prevede che il tag appaia tranquillamente sulla vostra bacheca. Scegliendo l’opzione “Nascosto dal diario” avrete invece la possibilità di evitare che il tag sia in alcun modo su di essa visibile.

Attenzione! Questo sistema, come spiegato, serve solo a nascondere il tag indesiderato dal proprio diario; va da sé che lo stesso tag continui ad esistere nel diario di chi l’ha creato.

bloccare i tag di Facebook 2

Selezionando la voce “Segnala/rimuovi tag” non abbiate l’illusione di poter di fatto rimuovere il tag. Questa opzione in realtà vi conduce all’interno di un menu che vi invita ad aiutare gli amministratori a capire quale sia il problema, indagando le ragioni che vi spingono a desiderare la rimozione del tag. Vi verranno infatti poste alcune domande, ciascuna delle quali a propria volta farà scaturire domande ulteriori fino a quando non vi verrà suggerito l’invio di una richiesta di rimozione del tag direttamente alla persona che l’ha applicato, laddove non sarete esortati a rimuovere la persona in oggetto dai vostri contatti (cosa che comunque NON servirà a eliminare il tag “incriminato”, il quale resterà indisturbato sulla bacheca di questa persona, fruibile dai suoi contatti, fintantoché essa lo vorrà).

bloccare i tag di Facebook 3

Quindi, ricapitolando, l’eventuale rimozione del tag resta vincolata alla volontà del suo autore, che potrà ascoltare ed esaudire la vostra richiesta, oppure ignorarla.

Qualora desideraste invece poter decidere se rendere visibili o meno i tag che altri aggiungono ai vostri post, allora il percorso da fare è diverso. In tal caso avrete maggiore voce in capitolo, nel senso che quando qualcuno proverà ad applicare un tag a elementi da VOI pubblicati (foto o quant’altro) verrete sempre interpellati per fornire il vostro consenso prima che il tag sia reso effettivo.

Per attivare questa funzione dovrete accedere alle impostazioni tramite il triangolino rovesciato che appare dopo il simbolo del lucchetto nella barra di navigazione blu, e da lì selezionare la voce “Diario e aggiunta di tag” (nella consueta lista di opzioni alla sinistra della pagina).

bloccare i tag di Facebook 4

Come si vede dall’immagine in alto, il riquadro centrale è suddiviso in tre sezioni, l’ultima delle quali (“Come faccio a gestire i tag aggiunti dalle persone e i suggerimenti di tag?“) vi chiede per prima cosa se desiderate “controllare i tag aggiunti dalle persone ai vostri post prima che siano visibili su Facebook“. Cliccateci.

bloccare i tag di Facebook 5

Troverete un “No” come risposta a questa domanda (perché come al solito la piattaforma sarà impostata in modo neutrale, cioè senza restrizioni da parte vostra); voi invece dovrete cliccare sul pulsante “Modifica” e selezionare come risposta ““. A questo punto, ogni volta che qualcuno tenterà di apporre un tag a post da voi pubblicati riceverete una notifica di questo tentativo, notifica dalla quale approverete il tag oppure lo ignorerete. Ignorandolo esso non verrà in alcun modo applicato.

Anche se abbiamo appurato che di fatto non è possibile bloccare i tag di Facebook nel vero senso del termine, speriamo tuttavia di esservi stati d’aiuto ad arginare l’inconveniente attraverso le nostre indicazioni, e vi diamo appuntamento alla prossima guida.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSony Lavender, in arrivo un nuovo device made in Japan? AGGIORNATO X1
Prossimo articoloLollipop in arrivo per altri device della serie Xperia Z