nuove funzioni Android Marshmellow

Se volete avere Android Stock senza root sul vostro dispositivo, non è affatto impossibile, bisogna però scaricare una serie di applicazioni che renderanno il vostro smartphone, in diversi punti, praticamente uguale ai Nexus di Google.

Come ottenere Android Stock senza root

Ecco a voi un elenco delle varie App indispensabili per ottenere questo risultato:

  • Occorrerà iniziale proprio dalla schermata di blocco. E a tal proposito viene in nostro aiuto la fantastica App Lollipop Lockscreen Android L che cambierà la grafica di notifiche e metodi di inserimento password rendendoli uguali alla versione 5.0.2 di Android Stock. Badge-Google-Play
  • Il mutamento più sostanzioso verrà invece apportato dal Google Now Launcher, un launcher realizzato proprio da Google con un pacchetto di applicazione con la grafica Material e la schermata Now a sinistra. Badge-Google-Play
  • Terzo passo importante è quello di ottenere la stessa tastiera di Android Stock, anche questa proposta nel Play Store gratuitamente direttamente da Google, fatta veramente bene. Disponibile nella versione chiara e in quella scura, che porta con se anche tutte le altre funzionalità, come la possibilità di scrivere trascinando il dito. Il nome dell’applicazione è proprio Google KeyboardBadge-Google-Play
  • Ultima applicazione è infine la Google Camera, che andrà a rimpiazzare il software originale del vostro smartphone: l’interfaccia è davvero comodissima e semplice, purtroppo però la qualità degli scatti in certi casi può rivelarsi un po’ inferiore. Badge-Google-Play

Se non siete pratici di modding e non volete invalidare la garanzia del vostro dispositivo effettuando il Root questa qui è un’ottima alternativa per ottenere comunque Android Stock senza root appunto. Chiaro però che l’esperienza non sarà la stessa, né otterrete miglioramenti prestazionali. La migliore esperienza di Android puro la otterrete soltanto con un Nexus, o con la Cyanogenmod.

CONDIVIDI