Cloni di WhatsApp continuano ad aggirarsi sul Play Store

Cloni di WhatsApp continuano ad aggirarsi sul Play Store

Il Play Store dovrebbe essere il luogo più sicuro tra tutti dove poter scaricare applicazioni come WhatsApp senza correre rischi. Più volte in passato si sono scoperte diverse app contenenti malware proprio sullo store ufficiale di Google, segno di cattivi controlli da parte del colosso. Di recente invece stanno sbucando come funghi diverse app fake che dovrebbero rappresentare il più famoso applicativo di messaggistica istantanea già sopra elencato.

WhatsApp il più clonato sul Play Store

Chi vuole riuscire a raggiungere con le proprie app fake un numero di utenti maggiore deve per forza andare a clonare e/o imitare quelle applicazioni che sono praticamente al vertice della lista download dello store. La famosa app rappresenta sicuramente una di queste visto che ognuno di noi ha praticamente un account e lo utilizza quotidianamente.

app fake
app fake

La nuova app fake da poco scoperta prendeva il nome di “Aggiorna WhatsApp”. Chi non è esperto in ambito tecnologico è stato portato a pensare che fungesse come mezzo utile per eseguire i periodici aggiornamenti del dispositivo. Ovviamente non è per niente così. Il numero di download di questa fake app sono subito schizzati alle stelle ma fortunatamente pare non sia stata contaminata di virus. L’unica cosa che gli ignari utenti si sono ritrovati sul loro smartphone è una carrellata di pubblicità. Disinstallare l’app risolverà ogni problema.