Secondo quanto riportato su un nuovo report redatto dalla nota azienda di sicurezza informatica Symantec sembra che in Cina si stia diffondendo un particolare kit di sviluppo realizzato per la creazione semplificata di virus per i dispositivi con sistema operativo Android.

Entrando nel dettaglio, lo strumento permetterebbe di realizzare virus, malware e ransomware senza la necessità di conoscere né scrivere alcun codice: sarà infatti sufficiente personalizzare il file malevolo in creazione seguendo pochi semplici passi proposti nello schema presente all’interno dell’applicazione. Dopo aver selezionato le voci preferite per la realizzazione del virus, l’utente dovrà pagare lo sviluppatore una tantum per ottenere e distribuire il file appena creato.

Il report stilato da Symantec ha tenuto a sottolineare che i principali utilizzatori del kit di sviluppo in circolazione non sono soltanto utenti inesperti, ma anche hacker navigati, intenti a sfruttare il kit per realizzare un’infinità di virus diversi ad un prezzo esiguo.

I file malevoli più “gettonati” sono sicuramente i ransomware: un particolare tipo di virus in grado di bloccare i dispositivi e i dati delle vittime alle quali viene chiesto il pagamento di un riscatto per la restituzione dei propri dati.

Al momento il kit di sviluppo dispone solo della lingua cinese, ma non ci vorrà molto prima che venga tradotto in inglese e diffuso in tutto il mondo. L’unico consiglio per difendersi da questo tipo di minacce rimane quello di installare sui propri dispositivi Android un buon antivirus e di non scaricare mai applicazioni al di fuori del Play Store di Google, mantenendo alta la guardia anche all’interno del market ufficiale di BigG.