Chrome 64 pulisce i link in fase di condivisione

Chrome 64 pulisce i link in fase di condivisione

Grazie a Chrome 64 finalmente non saranno più visualizzati lunghi link che spesso ci ritroviamo a dover condividere con i nostri amici attraverso i diversi canali social. Succede spesso di incontrare URL particolarmente lunghi e dettagliati che molte delle volte contengono informazioni che potrebbero essere tranquillamente trascurate per migliorare la visibilità del contenuto da condividere.

Con Chrome 64 il processo di streamlining dell’URL avviene in modo automatico quando viene utilizzato l’apposito pulsante Condividi in Chrome, è possibile copiare negli appunto o condividere direttamente il link con un’altra app senza alcuna particolare configurazione richiesta. Un’altro modo per effettuare questo processo è la copia diretta dell’URL completo attraverso la barra dedicata del browser, basta testarlo anche solo attraverso Amazon.

novità URL Chrome 64Sospettiamo che questa nuova funzione di Chrome 64 sia strettamente correlata agli URL della pagina canonica che il colosso di Mountain View ha iniziato a sostenere qualche tempo fa. Sembra, inoltre, che vi siano dei comportamenti simili per le pagine AMP (Accelerated Mobile Pages) in modo che la condivisione del contenuto possa essere ottimizzata anche in quel caso.

Ovviamente con la versione 63 o precedenti non sarà possibile sfruttare questa interessante funzione, dovrete necessariamente aggiornare il vostro browser a Chrome 64. L’update è già stato rilasciato nel canale stabile, davvero notevole considerando che la lavorazione della fase beta è iniziata soltanto tra dicembre e gennaio.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: