Google Chrome
Google Chrome

A poche ore dal rilascio della versione Android, il browser Chrome 63 è attualmente disponibile per Mac, Windows e Linux con un’ampia gamma di funzioni focalizzate sullo sviluppo ed alcune migliorie alla sicurezza.

Le aggiunte più importanti in questa release per desktop sono una pagina di chrome: //flags ridisegnata e un dropdown di permessi modificati. La pagina Chrome: //flags consente agli utenti di abilitare e disabilitare gli esperimenti Chrome in fase di sviluppo. Questa pagina ha ricevuto un adattamento del facelift che aggiunge schede per separare gli esperimenti disponibili e non disponibili, così come nuovi pulsanti e dropdown.

Tuttavia, il cambiamento migliore sono le descrizioni degli esperimenti, le quali non coprono più la superficie della pagina. Nel frattempo, c’ è una nuova barra delle applicazioni in alto che ospita una funzione di ricerca e grande pulsante “Ripristina tutto alle impostazioni predefinite”.

Inoltre, il menu a tendina accessibile cliccando sull’icona informazioni a sinistra della barra degli indirizzi è stato leggermente rinnovato. Ora mostra solo una manciata di autorizzazioni, con un pulsante “Impostazioni del sito” in basso per vedere tutto il contenuto di una pagina in Impostazioni. C’ è anche una scorciatoia per vedere rapidamente un certificato del sito.

È presente una nuova Device Memory JavaScript API che aiuta gli sviluppatori a determinare la RAM totale sul dispositivo di un utente. Come tale, i siti potrebbero invece servire una versione lite per migliorare l’ esperienza utente.

La maggior parte dei cambiamenti in questa versione sono per Android con un nuovo, più esplicito pop-up dei permessi. Questa finestra di dialogo modale sostituisce il semplice bottom banner che è stato facilmente ignorato dagli utenti e quindi abusato dagli sviluppatori. Altre modifiche includono una nuova richiesta per l’imminente restyling della barra di base Chrome Home e il supporto per la funzione Smart Text Selection di Oreo.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: