chrome-53-payment-request-api

Dopo essere stato rilasciato Chrome 52 dove il processo di rollout è giunto quasi al termine, portando Material Design nei Mac e una serie di caratteristiche per Chrome OS, stiamo già parlando della versione Chrome 53 del canale beta con una novità veramente importante.
All’evento del Google I/O passato, la società aveva dichiarato che stava lavorando alla nuova API PaymentsRequest che permetterebbe i pagamenti veloci, senza soluzione di continuità e in sicurezza, attraverso il web e utilizzando una carta di credito o Android Pay. Sostenendo l’API in questione, i siti mobili avrebbero un flusso di pagamento facile, nativo e con un’interfaccia standard, permettendo più opzioni di pagamento e di verifica.

I dati per la fatturazione sarebbero inseriti automaticamente con i profili memorizzati nel browser e permetterebbero così un flusso più veloce per l’acquisto. Con I siti di e-commerce possono cominciare a sostenere l’API PaymentsRequest con Chrome 53 per Android come primo browser a sostenerla, in attesa che sia integrata anche in altre piattaforme. Vi lasciamo al video dimostrativo:

CONDIVIDI
Articolo precedenteAggiornamento Pokemon Go per iOS ed Android rilasciato con diverse novità
Prossimo articoloSpazio finito su iPhone? Google mostra in video come salvarsi con Google Photo