CES 2018 , Lenovo presenta il nuovo Miix 630 su base Windows on ARM

CES 2018 , Lenovo presenta il nuovo Miix 630 su base Windows on ARM

Dopo mesi e mesi di annunci e indiscrezioni iniziano a fare la loro comparsa i primi dispositivi su base Qualcomm Snapdragon con Windows 10. La prima a svelare un prodotto finito è stata Lenovo che al CES 2018 di Las Vegas ha mostrato il nuovo Miix 630, il primo convertibile 2 in 1 del colosso cinese ad essere equipaggiato con un processore Qualcomm Snapdragon 835 in abbinata a Windows 10 S .

Nell’ottica dell’”always connect” il nuovo Miix 630 presenta connessioni di ogni tipo, dalla classica Wi-Fi 802.11ac e Bluetooth 4.1 LE fino a quella dati di tipo 4G LTE con relativo slot per NanoSimm e modem LTE Qualcomm saldato all’interno del tablet.

Il nuovo 2 in 1 presenta un display con diagonale da 12,3’’ con risoluzione WUXGA+ da 1920 X 1280 pixel con integrata una Camera IR compatibile con il riconoscimento facciale di Windows Hello. Non manca il supporto al Multitouch e l’interazione con la penna fornita in dotazione con 1024 livelli di pressione. Ancora, il convertibile è abbinato ad una tastiera retroilluminata staccabile con cover integrata in grado di posizionare il tablet in più angolazioni a seconda delle necessità. Una volta richiuso all’interno della cover-tastiera il dispositivo assume l’aspetto di una classica agenda.

Integrati nel case del tablet troviamo una porta USB di tipo Type-C, un lettore di SD Card e un Jack Audio Combo.

Ma il vero valore aggiunto delle soluzioni Windows on ARM che uniscono l’ultimo Windows 10 S ai processori Qualcomm riguarda l’autonomia di utilizzo che nel caso del prodotto di Lenovo raggiunge le 20 ore di utilizzo reale, un dato questo che caratterizza e distingue questo genere di device rispetto alle equivalenti soluzioni Intel già presenti sul mercato.

Il Lenovo Miix 630 2 in 1 partirà da 799,99 $ e dovrebbe essere in futuro aggiornato al prossimo processore Snapdragon 845 che Qualcomm ha annunciato qualche settimana fa.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: