Huawei, sul palco del CES 2016, dopo Mate 8 ufficializza il nuovo tablet Mediapad M2 in versione da 10 pollici che si affianca a quella da 8 pollici presentata ad IFA 2015. Il prodotto, costruito interamente in alluminio riprende i dettagli della linea Mediapad con un comparto audio molto curato, caratterizzato da ben 4 altoparlanti Harman/Kardon e un software specifico realizzato ad hoc per il terminale. Inoltre presenta anche un lettore di impronte digitali nella parte frontale, oltre alla presenza di un pennino Wacom con 2046 punti di pressione che consente di ampliare le funzionalità per l’utenza business, seguendo le orme di Samsung con la serie Note.

Per quanto riguarda l’hardware abbiamo un processore HiSilicon Kirin 930 Octa-Core A53 da 2.0 GHz (lo stesso di Mediapad 8), 2 o 3 GB di RAM, display Full HD da 10 pollici. Lo storage può essere di 16 GB per la versione da 2 GB di RAM oppure di 64 GB con 3 di RAM; entrambe le configurazioni offrono comunque il supporto alla MicroSD. Il Tablet offre anche connettività 4G/LTE (presenti anche le versioni solo Wi-Fi).

Per il reparto multimediale abbiamo una fotocamera posteriore da 8 Megapixel ed una anteriore da 2 Megapixel. La batteria da 6.600mAh e le dimensioni di 239.9 x 172.8 x 7.4 mm con un peso di 433 g completano il quadro delle specifiche. Il tutto è mosso da Android Lollipop in versione 5.1 con EMUI UI 3.1 .

Mediapad M2 10″ sarà in vendita dal 17 gennaio in due colori, Oro e Silver ,con prezzi da 349 Euro per la versione solo Wi-Fi con 16 GB di storage fino ai 469 Euro per quella  Wi-fi/LTE con 64 GB di memoria interna.