Al CES 2016 di Las Vegas non poteva mancare di certo ASUS, che dopo la defiance sulla presentazione dello  Zenfone 3, presenta due nuovi monitor: l’MB169C+ ed il Designo Mx27UQ.

Entrambi presentano una novità rispetto ai precedenti modelli: il pannello IPS – In Plane Switching – tecnologia LCD nata nel ’96 per migliorare colori ed angolo di visione – quindi maggiore performance.

L’MB169C+  assemblato con materiali in metallo ha dimensioni di 15,6 pollici, risoluzione Full HD 1920×1080 ed un peso di circa 800 grammi; la vera novità introdotta riguarda l’unica porta di connessione, che presenta lo Standard USB Type-C  basato su USB 3.1 e pensato per realizzare un connettore universale, sia in termini di alimentazione, che di scambio dati.

Il prezzo potrebbe aggirarsi intorno ai 290$.

id484255_1

Il secondo monitor il Designo Mx27UQ, presentato al CES, è in copertura sRGB 100% come il modello precedente (MX27AQ); ha bassa emissione Blue-Light con certificazione TUV Rheinland e presenta 2 speakers da 3 Watt onBoard, ma soprattutto ha un pannello con IPS 4K – passiamo quindi da Full HD ad Ultra HD, il massimo dell’innovazione sul mercato (in attesa dell’IPS 8K).

La Asus dispone anche di un modello a 34 pollici con display curvo e risoluzione UWQHD (3440×1440 pixel) e con 2 speakers da 8 Watt, sempre con audio ICE Power (immagine in evidenza).

Attendiamo quindi maggiori informazioni e conferme per quanto riguarda la disponibilità sul mercato europeo ed il prezzo.