Smartwatch 3

Sony inarrestabile nel settore wearable: annunciati al CES 2015 nuovi prodotti, stili e partnership nel mondo SmartWear.

In occasione del CES 2015, Sony ha presentato tante novità sul fronte SmartWear: nuovi prodotti, partnership ed esperienze d’uso che vanno ad estendere la gamma dei dispositivi indossabili. A partire dalla nuova versione di SmartWatch 3 in lucido acciaio inossidabile, alle più recenti collaborazioni per Lifelog fino a innovativi device che rivoluzionano il concetto di wearable come il prototipo delle cuffie impermeabili e multi-sensore sviluppate da Sony Corporation, ideate per ottimizzare le performance e fornire dati in tempo reale sulle sessioni di corsa.

 “Il nostro approccio alla tecnologia intelligente e indossabile si basa sul concetto di offrire un’esperienza d’uso sempre più profonda e varia, garantendo al contempo un’ampia scelta di prodotti belli e funzionali” ha dichiarato Kaz Tajima, Senior Vice President, Head of UX Creative Design and Planning di Sony Mobile Communications. “L’espansione di Lifelog – sia per quanto riguarda l’apertura delle API che per l’estensione del concetto di tecnologie indossabili – permetterà ai partner creativi di integrare le loro app e i loro servizi nella nostra piattaforma, dando ai nostri utenti accesso a un ecosistema wearable ancora più ricco e più vario”.

Un approccio creativo ed elegante: SmartWatch 3, ora in acciaio inossidabile

Dopo il lancio dello scorso autunno in partnership con Google dello SmartWatch 3, al CES 2015 Sony ha svelato la nuova versione di questo device in acciaio inossidabile, disponibile a partire dal mese prossimo su scala globale.

SmartWatch 3 realizzato in splendido acciaio inossidabile, è un mix estetico che unisce sapientemente contemporaneità e tradizione, per un “look and feel” davvero straordinari. Dotato di un display LCD TFT transflettivo da 1.6” con risoluzione 320×320, garantisce un’ottima visibilità anche in condizioni di forte luminosità, è resistente all’acqua (certificato IP68) e si ricarica attraverso un ingresso microUSB standard.

­Per espandere ulteriormente la gamma di indossabili, Sony ha svelato anche un nuovo quadrante per SmartWatch 3, il quale permette sia agli utenti che ai partner di personalizzare il device con qualsiasi cinturino standard da 24mm; sarà disponibile da inizio 2015.

SmartWatch 3 potrà essere anche utilizzato senza l’ausilio di uno smartphone Android, essendo dotato di funzionalità autonome che consentono ad esempio la riproduzione musicale oltre ad una serie di sensori intelligenti e di un unico sensore GPS integrato.

Sony ha annunciato la partnership con Golfshot e iFit, due sviluppatori che stanno già creando esperienze Android Wear e che facendo leva sulle capacità autonome di SmartWatch 3, possono monitorare le performance rispettivamente su percorso che in pista: da gennaio ogni utente SmartWatch 3 potrà beneficiare dell’accesso esclusivo alla versione premium di queste applicazioni già pronte per l’uso.

Sony ha, inoltre, annunciato una nuova collaborazione con Virgin Atlantic per esplorare insieme iniziative SmartWear, sviluppando soluzioni uniche e usando i prodotti SmartWear di Sony per supportare attività operative e migliorare l’esperienza del customer service per i clienti Virgin Atlantic. Maggiori informazioni saranno disponibili durante i prossimi mesi.

Lifelog – ispirazione quotidiana grazie agli insight che offre per qualunque utente Android

Scaricabile dallo store Google Play, Lifelog è la popolare app Android realizzata per aiutare a stabilire obiettivi personali, monitorare i progressi, imparare a conoscersi meglio e fare scelte più sagge in merito alla propria salute, all’intrattenimento e altro ancora.

Gli utenti potranno ora accedere a Lifelog tramite browser all’indirizzo lifelog.sonymobile.com, la nuova interfaccia web che utilizzerà la funzionalità open API e le ultime tecnologie HTML5 per un’esperienza visiva decisamente migliorata. Il sito funzionerà con schermi di qualunque dimensione, da quello dello smartphone a quello del tablet, fino a quello del televisore: tutto quello che bisognerà fare sarà effettuare il login usando il proprio account Sony Entertainment Network.

sony

La nuova componente riflette la strategia di Sony di aggiungere con cadenza regolare nuove funzionalità e caratteristiche a Lifelog, per mantenere l’esperienza d’uso sempre attuale.

Creare nuove esperienze con un forte spirito di apertura

 Sony sta collaborando con una serie di produttori di app, sia in campo lifestyle che in ambito salute e benessere, in modo che gli utenti possano ottenere il meglio dai servizi già esistenti e scoprirne di nuovi per completare l’esperienza SmartWear e Lifelog. Presto Lifelog consentirà di:

  •  Accedere ai servizi Recipes su IFTTT per connessioni intuitive tra Lifelog e le proprie app preferite
  •  Sviluppare abitudini salutari con Habit Monster, in modo da imparare di più su sé stessi grazie a Lifelog
  •  Usare Withings Smart Body Analyzer e gli altri health device connessi per monitorare il proprio peso e l’indice di massa corporea e massa grassa in Lifelog.

 “Grazie agli insight che offre, Lifelog è un reale compagno che ispira la vita di tutti i giorni e i nostri primi partner ci stanno aiutando a realizzare tutto ciò con modalità sempre nuove” ha annunciato Yasuharu Nomura, Director of Experience Planning di Sony Mobile Communications. “Abbiamo specificamente progettato la piattaforma Lifelog su principi aperti, con capacità che aiuteranno gli sviluppatori a costruire nuove esperienze e accedere all’ecosistema Sony come mai prima d’ora: quello che abbiamo davanti sarà un anno entusiasmante”.

Esplorare nuove concezioni in ambito wearable e la tecnologia innovativa dei sensori contestuali

Dopo il lancio del kit per lo sviluppo del software, Sony Corporation condividerà anche nuove applicazioni per SmartEyeglass Developer Edition – il prototipo attuale, oltre a promuovere un nuovo stile concettuale, SmartEyeglass Attach! Si tratta di un modulo display single-lens da collegare agli occhiali che consente agli sviluppatori di creare applicazioni per lo sport e per il monitoraggio delle performance.

sony

In occasione del CES, Sony introduce anche il prototipo Smart B-Trainer, un device impermeabile a forma di cuffie, con capacità multi-sensore, progettata specificamente per chi corre. Attualmente il prototipo è dotato di una memoria integrata e fornirà un training vocale oltre alla riproduzione di musica, suggerendo – in modo intelligente – la colonna sonora più adatta per accompagnare il runner durante l’allenamento.

CONDIVIDI