canonical m10 tablet ubuntu

Presto verrà presentato il primo tablet Ubuntu abilitato alla convergenza, cioè in grado di trasformarsi in un vero e proprio PC.

Canonical, la casa produttrice del famoso sistema operativo della famiglia Linux, vorrebbe rivoluzionare il concetto di “adattamento”. Infatti, dopo numerosi voci su un possibile prodotto che richiamasse tali caratteristiche, è stata ufficialmente confermata l’uscita di Canonical M10, la cui produzione è stata affidata alla casa spagnola BQ.

La trasformazione, accennata poco sopra, è relativa alla capacità del tablet di adattarsi, ovvero passare dalla versione mobile a quella desktop del sistema operativo installato (Ubuntu) secondo le proprie esigenze. Inoltre, un po come accade già con il Lumia 950 e 950XL di Microsoft, il Canonical M10 potrà sfruttare il collegamento con periferiche hardware (mouse, tastiere, monitor etc…).

Parlando di specifiche tecniche, il tablet sarà equipaggiato con un processore Mediatek da 1,5Ghz, 2GB di Ram e display Full HD.

[Via]