CamScanner è probabilmente la migliore App nella sua categoria, offre diverse funzioni e tutte le svolge egregiamente. L’interfaccia è molto intuitiva e, continuando a leggere l’articolo, scoprirete la funzione di ogni tasto.

CamScanner ha molte funzioni:

Premendo la cartellina in alto a destra vi si aprirà un menu a tendina laterale che vi propone altre App e la possibilità di restare aggiornato sull’applicazione via Facebook o col gruppo Google+. In alto a sinistra (o trascinando verso destra) potrete invece accedere alla sezione utente: registrandovi infatti avrete molte interessanti funzioni: spazio cloud per memorizzare i vostri documenti, la possibilità di condividere un documento con amici e molto altro. Ma, anche senza registrazione, le funzioni principali sono pienamente godibili.

Sempre nell’interfaccia principale vi sarà data la possibilità di abbonarvi alla versione Premium, pagando $ 4,99 al mese (o $ 49,99 all’anno) potrete aggiungere 10 GB di spazio Cloude innumerevoli funzioni molto professionali!

Ma, limitandoci ad osservare la versione gratuita: avrete la possibilità di avviare la fotocamera per riconoscere codici QR o “scannerizzare” pagine di documenti o libri ritagliandole e rendendole piane anche quando la fotocamera non ha scattato parallelamente al piano, il software riconoscere automaticamente i bordi e la profondità (così come si vede nell’immagine), si possono poi applicare svariati filtri, tra cui un ottimo effetto bianco e nero che trasformerà il vostro smartphone in un vero e proprio scanner, permettendo ottime stampe delle foto. Le stesse potenzialità sono offerte per trasformare le foto già contenute nella memoria del dispositivo in documenti.

E’ infatti possibile creare dei documenti PDF, oltre a file jpeg, di numerose pagine contenenti i vostri “scatti”, che possono poi essere condivisi, esportati, commentati e modificati sotto ogni aspetto!

Download di CamScanner

Come è stato già anticipato, CamScanner è disponibile gratuitamente al download su Android e iOS, ma esiste anche una versione Premium (consigliata per chi ha esigenze particolari, ma assolutamente non indispensabile). Scarica pure cliccando sui bottoni qui di seguito:

Badge-Google-Play

Badge-Apple-Store

CONDIVIDI
Articolo precedenteWindows 10 Mobile Redstone, Microsoft sta lavorando su prima beta?
Prossimo articoloJuasapp – Divertente App di scherzi telefonici