Cameyo

Cameyo è un software freeware (per uso personale) di virtualizzazione delle applicazioni di Windows e fa in modo che possano funzionare su altre macchine o nei browser che supportano HTML5. E’ facile da usare, leggero e compatibile, con una vasta gamma di applicazioni. Il sito web della software house che produce Cameyo offre una libreria di applicazioni virtuali pronte all’uso davvero ampia, tutte open source che può essere scaricate o eseguite nel browser. Per scaricare l’applicazione cliccate qui.

Il software è un prodotto di virtualizzazione delle applicazioni e le trasforma in file eseguibili stand-alone, eliminando la necessità di installarle. Le applicazioni portatili sono più sicure per il computer in quanto non creano voci di registro e non fanno altre modifiche al sistema. Una volta che Cameyo ha “lavorato” su un programma il risultato è un file .exe stand-alone che contiene il motore di virtualizzazione e dei file del software originale e di registro. Dal momento che il software è diventato a sé stante, non richiede alcunché per essere installato su un computer e può anche essere caricato su un server Cameyo ed essere eseguito attraverso un browser. Cameyo è un’applicazione virtuale portatile che non ha bisogno dunque di installazione e può essere eliminato una volta che la virtualizzazione è completata senza lasciare tracce nel registro. Inoltre,  permette di eseguire applicazioni virtualizzate direttamente tramite browser web, quindi volendo non c’è più bisogno di portare l’applicazione su una pen drive in quanto è possibile utilizzarla direttamente dal sito web. Per utilizzare questa funzione occorre creare un account gratuito su sito dell’ applicazione e collegare Dropbox  o un altro cloud storage con il profilo appena creato per accedere ai file personali dalle applicazioni eseguite nel browser.

Se scegliamo, ad esempio, di creare una nuova applicazione virtuale ma anche stand-alone allora clicchiamo “+” in alto sulla finestra dell’applicazione e aggiungiamo il file di installazione che abbiamo precedentemente scaricato (Skype, nell’esempio)

cameyo1

Aspettiamo la virtualizzazione.

cameyo2

Dopo qualche minuto il software sarà scaricabile in versione stand.alone o utilizzabile sul sito di Cameyo. Per utilizzarlo sul sito andiamo sulla pagina delle applicazioni personali

cameyo5

ed il software scelto è pronto all’uso.

cameyo4

Per scaricare la versione stand-alone occorre, ovviamente, cliccare download nella pagina riservata all’applicazione.