Il team di Activision ha da poco rilasciato il trailer di presentazione dell’attesissimo Call of Duty: World War II assieme alla sua data di debutto ufficiale, fissata per il prossimo 3 novembre 2017 su PC, Xbox One e PlayStation 4.

Oltre due anni e mezzo fa abbiamo preso la decisione di far tornare il franchise alle sue origini e Call of Duty: WWII lo farà in modo epico. Il team di Sledgehammer Games è riuscito a creare un gioco autentico, emozionante, epico, in grado di valorizzare il sacrificio degli uomini che hanno combattuto la più grande guerra di tutti i tempi. Questo gioco porterà i giocatori all’interno della Seconda guerra Mondiale come mai era stato fatto fino ad oggi; per la prima volta, invece, i giocatori più giovani potranno mettersi alla prova con questo conflitto“, ha commentato Eric Hirshberg, CEO di Activision, il quale ha anche confermato la close beta che sarà disponibile come bonus di preordine nei prossimi mesi.

Il nuovo capitolo della saga è ambientato nella seconda Guerra Mondiale ed il team di sviluppo ha promesso un realismo senza precedenti: nel videogame è presente un intero arsenale di armi originali dell’epoca e le mappe rispecchiano gli iconici campi di battaglia.

Lo scopo del progetto è quello di coinvolgere il giocatore anche allo stato emotivo: “La storia che raccontiamo non ha nulla a che vedere con quanto abbiamo mai fatto finora. E’ la storia incredibile di persone normali che diventano eroi. Vogliamo essere rispettosi di questa generazione di soldati, raccontare una storia realistica ambientata in un momento cruciale per la storia dell’umanità; in poche parole, vogliamo creare il miglior gioco della nostra carriera”, ha spiegato Glen Schofield, Studio Head e Co-Founder di Sledgehammer Games.

La trama si svolge tra l’anno 1944 e il 1945, ma saranno presenti anche alcuni eventi degli anni passati, tra il 1940 e il 1944. Come di consueto, il comparto multiplayer del titolo verrà mostrato per la prima volta a giugno, nel corso dell’Expo prevista a Los Angeles.

La modalità multigiocatore implementerà nuove funzioni di gioco, come la possibilità di creare il proprio personaggio o le classi, denominate “Divisions“. Il videogame comprende anche una nuova modalità storia per il gaming online, chiamata War, oltre all’implementazione dell’area social Headquarters, nella quale i videogiocatori potranno interagire e fare amicizia.

Anche il titolo Call of Duty: World War II dispone della modalità Zombie, con una campagna da affrontare in modalità cooperativa dove bisogna sconfiggere interi eserciti di Nazi Zombies.

“Call of Duty: WWII è stato un viaggio di ispirazione e passione per tutti noi di Sledgehammer Games. Il team ha concentrato ogni suo sforzo nel valorizzare l’eroismo e il sacrificio dei soldati impegnati nella Seconda Guerra Mondiale. Una storia avvincente e una modalità Multiplayer estremamente innovativa metteranno i giocatori nei panni di soldati che hanno combattuto per la libertà, in un mondo sull’orlo della tirannia. E siamo sicuri che i nostri fan impazziranno per la nuova modalità Nazi Zombies“, ha concluso Michael Condrey, Studio Head e Co-founder di Sledgehammer Games.

Ricordiamo infine che Activision ha ufficialmente aperto i preordini di Call of Duty WWII nelle edizioni Base, Digital Deluxe e Pro, al prezzo di 69,99 euro per la Base e 99,99 euro per Deluxe e Pro Edition.

Di seguito il trailer ufficiale di Call of Duty: WWII

FONTEFonte
CONDIVIDI
Articolo precedenteGboard per Android si aggiorna con nuove lingue e strumenti di editing
Prossimo articoloFalseGuide, attenti al pericolo malware Android che si spaccia per guida ai videogiochi