Call of Duty WWII, ancora conferme per un possibile sviluppo su Nintendo Switch

Il prossimo 3 novembre arriverà sul mercato il nuovissimo Call of Duty WW2, un gioco che finalmente porta la famosissima e fortunatissima serie alle origini, i fan sono commossi per questa scelta ed onestamente un po’ anche noi. Le serie futuristiche con nano tute, potenziamenti degni del miglior marziano, tute robotiche e super corse avevano scocciato rendendo un gioco un gioco totalmente diverso da quello che è Call of Duty. Siamo quindi tutti felici di ripartire e nessuno sarà escluso, nemmeno l’utenza Nintendo Switch.

Conferme per la nuova versione di Call of Duty WW2 su Nintendo Switch

Abbiamo già parlato in passato della possibilità di vedere il nuovo World at War 2 sulla console Nintendo, le voci sono però più insistenti oggi. Non si parlerebbe di una versione appositamente studiata per la macchina ma di un semplice porting con tutti i difetti del caso. L’annuncio dovrebbe arrivare, secondo Gamepur, durante il prossimo Nintendo Direct all’E3 2017.

Li arriveranno poi tutti i vari dettagli tecnici sul gioco, anche se non dovrebbero essere troncate modalità di alcun genere, potrete quindi gustarvi anche la nuova Zombie che tutti (noi compresi) attendiamo con ansia. Prima di lasciarvi ricordiamo che Call of Duty WW2 è atteso su PC, PlayStation 4 e Xbox One per il prossimo 3 novembre.

CONDIVIDI
FONTEfonte