Qualcomm Snapdragon 810

Calano le spedizioni di Snapdragon 810, il controverso processore top di gamma Qualcomm, anche viste le scelte dei principali produttori quali LG e Samsung

Dopo aver tenuto il predominio per anni nel settore processori, Qualcomm ricorderà il 2015 come l’anno nero delle vendite. Infatti le spedizioni di Snapdragon 810 sono molto sotto le aspettative sia visti i problemi di calore e di consumi riscontrati, sia viste le scelte tecniche degli altri Big nel mondo Smartphone.

[

La più evidente ragione delle scarse vendite riguarda la scelta di Samsung di non adottare Snapdragon 810 come processore per Galaxy S6 e S6 Edge, scelta ricaduta sul processore Exynos 7420 Octa-Core a 64 bit. Inoltre nonostante sono restati fedeli marchi come HTC, Xiaomi e Sony, non costituiscono una grande fetta di vendite; in aggiunta LG ha scelto Snapdragon 808 per il suo top G4, utilizzando 810 solo su G Flex 2 che è notoriamente un prodotto di nicchia. Tutti i dispositivi dei produttori citati hanno infatti un problema comune, ovvero l’accoppiata di Snapdragon 810 con Android Lollipop inferiore alla 5.1 che causa così un intenso throttling che limita fortemente le prestazioni dei terminali. Nonostante le ipotizzate soluzioni, come il dissipatore di Xiaomi Mi Note Pro o la revisione 2.1 utilizzata sui nuovi Xperia Z4/Z3+. sono riuscite a limitare i danni. Solo HTC sembra essere riuscita a migliorare la situazione, abbassando però il clock del processore.

HTC One M9 e' disponibile online da Punto com shop a soli € 259,00

A tutto questo vanno aggiunte alcune critiche dai dipendenti dell’azienda che evidenziano una scarsa qualità costruttiva per il SoC Snapdragon 810, realizzato presso la taiwanese TSMC con un processo produttivo a 20nm, la quale sembra essere al momento impegnata gran parte nella produzione del prossimo Chip A9 a 16nm di Apple che dovrebbe partire nel mese corrente.

Comprendiamo quindi la scelta di Samsung nell’adottare un processore proprietario (che però non fa comunque miracoli vista la scarsa ottimizzazione generale del software) e ci auguriamo che Qualcomm possa concentrarsi sia nel vendere Snapdragon 808 che nello sviluppare un ottimo 820.