gta 5

Oggi è il giorno dell’atteso lancio ufficiale di GTA 5 per PS4 e Xbox One, ma arriva già il primo problema che non consente il trasferimento dei personaggi di GTA Online su nessuna delle console ‘next-gen’.

In queste settimane, il lancio di nuovi ed attesi titoli quali ad esempio, DriveClub ed Assassin’s Creed: Unity, è sempre stato accompagnato da piccoli o grandi bug ed il nuovo GTA 5, lanciato oggi su PS4 e Xbox One, non è da meno: infatti a poche ore dal lancio, arrivano le prime segnalazioni. che indicano la presenza di un fastidioso bug che impedisce agli utenti di importare i personaggi utilizzati con GTA Online.

GTA Online è il nome ufficiale del multiplayer di GTA 5 per Xbox 360 e Ps 3 dove giocatori potevano esplorare il mondo da soli o con amici, cooperare per completare missioni, formare gruppi per partecipare ad attività ed eventi ambientali o competere con la comunità nelle modalità tradizionali. Ai giocatori inoltre era consentito migliorare il proprio personaggio personalizzandone l’aspetto, migliorandone le statistiche, ottenendo veicoli personalizzati, acquistando proprietà e partecipando a missioni, lavori ed attività per guadagnare reputazione e denaro, in modo da aprire nuove opportunità per crescere nella gerarchia criminale.

Il bug indicato dagli utenti, impedirebbe l’importazione dei personaggi creati in GTA Online sia da Xbox 360 che PS3 verso Xbox One e PS4, riportando il seguente messaggio di errore:

“Nessun dato di Grand Theft Auto Online risulta associato al tuo account Social Club” inoltre, cercando di accedere nuovamente al gioco da PS3 o Xbox 360, da questa mattina si viene accolti dal messaggio di errore “Servizi Rockstar non disponibili”.

Rockstar Games si è subito messa al lavoro per identificare e risolvere il prima possibile il problema, aprendo fin alle prime ore di oggi, un’apposita pagina di supporto per gli utenti e comunicando quanto segue:

“Stiamo urgentemente analizzando ad un problema che impedisce il trasferimento di personaggi di GTA Online, per account che non hanno utilizzato il gioco dal 2013. Se desiderate ricevere informazioni e maggiori dettagli tramite email, per favore iscrivetevi alla pagina di supporto del sito. Scusate per ogni inconveniente causato e grazie per la vostra pazienza.”

A questo punto non ci resta che monitorare attentamente la situazione ed aspettare il rilascio di una patch che consenta di importare correttamente i nostri personaggi di GTA Online nel nuovo GTA 5 per Ps4 o Xbox One.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNexus 4 ora disponibile in Europa Android 5.0 via OTA
Prossimo articoloAndroid 5.0 Lollipop, scoperto un bug al task manager