Samsung, oltre alla massiva produzione di smartphone e tablet è ormai impaziente anche di fornire una maggiore quantità di smartwatch Gear, basati su Tizen e questa volta cerca di farlo in maniera del tutto diversa mostrando un brevetto di un concept di Smartwatch dal design simile a quello del Motorola Moto 360.

Il colosso sud-coreano è uno dei principali attori nel settore dei dispositivi indossabili con una quota complessiva di ben il 23% e nonostante questo l’azienda vuole aumentare questa quota differenziando anche il prodotto finale, cercando anche di semplificare il modo in cui l’utente si approccia a questi dispositivi, rendendoli più simili possibili a degli orologi veri.

cuypw1

Questo nuovo smartwatch, come mostrato dalle bozze, sarà caratterizzato da un’interfaccia utente circolare e avrà il supporto per i gesti manuali. Il brevetto suggerisce anche che Samsung sta progettando il riconoscimento ottico dei caratteri e la sua traduzione  insieme alla scansione di codici a barre / immagine  per interagire con con diversi dispositivi di casa.

Sicuramente non mancheranno i vari sensori per mostrare lo stato di salute dell’utilizzatore e una manciata di altre funzioni. Attualmente è solo un brevetto e non e dato sapere se continuerà il suo sviluppo e se verrà un giorno svelato. Ciò che conta è che Samsung sta sicuramente sondando altre strade per poter aumentare una quota di mercato, che già al momento con Gear la rende leader.