Il re indiscusso dell’e-commerce, Amazon, è riuscito a battere un altro record storico: nel corso delle feste del 2016 si sono registrati più di un miliardo di pacchi spediti nel mondo con il servizio Prime. Un numero cinque volte superiore a quello dello scorso 2015.

Anche gli ordini per Echo, il device di Amazon basato sul software di riconoscimento vocale Alexa, hanno raggiunto cifre a dir poco notevoli, e lo stesso colosso di Seattle ha ammesso di avere difficoltà a mantenere l’articolo in stock nonostante l’aumento della produzione per soddisfare la domanda.

Il boom di questo periodo ha fatto volare i titoli di Amazon in Borsa, registrando un nuovo record e con una percentuale di profitto dell’1,71%. Anche il Black Friday è stato un giorno da ricordare, con ben 1,1 milioni di prodotti ordinati in un solo giorno, al ritmo di più di 12 articoli al secondo.

Nel corso di questo periodo di festa la spedizione più veloce è stata un ordine Prime Now, consegnato a un cliente di Milano in soli 10 minuti e 53 secondi. Numerosi gli utenti di tale città che hanno utilizzato il servizio Prime Now per i regali dell’ultimo minuto: tra i prodotti più gettonati vi sono il tablet Fire, il Diffusore Bluetooth portatile JBL GO JBLGOBLK, lo storico gioco da tavolo “Indovina Chi?” e il videogioco FIFA 17.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCartucce per stampanti più costose di Chanel n. 5: ecco i consigli per risparmiare
Prossimo articoloXiaomi Redmi Note 4X: in arrivo un nuovo smartphone?