BlackBerry KEYone si tinge di bronzo al CES 2018

BlackBerry KEYone si tinge di bronzo al CES 2018

BlackBerry KEYone torna in qualche modo ad essere protagonista nel corso del CES di Las Vegas. Evento che, per inciso, segnò un timido esordio del secondo smartphone Android con tastiera fisica ufficializzato poi da HMD Global durante il successivo Mobile World Congress 2017 di Barcellona.

Una sorta di chiusura del cerchio, se vogliamo, in attesa della presentazione del modello di generazione successiva (più potente grazie all’apporto del processore Snapdragon 660) che dovrebbe avvenire a febbraio. Forse proprio in concomitanza con il MWC 2018.

Nel frattempo HMD Global ha pensato bene di ufficializzare una versione dell’attuale BlackBerry KEYone, differenziata soltanto per la particolare finitura in bronzo. Un modello che strizza l’occhio all’utenza business e che riprende, a conti fatti, l’altra variante presentata tempi addietro: la Limited Black Edition, caratterizzata da 4 gigabyte di memoria RAM (in luogo dei 3GB di quella smerciata in Italia) e 64 gigabyte di storage interno, espandibile tramite microSD.

Nessuna variazione in termini di scheda tecnica e, purtroppo, di sistema operativo. Ci saremmo aspettati che HMD Global affiancasse il modello con l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo, anche se la promessa è di distribuirlo presto. BlackBerry KEYone in bronzo è quindi caratterizzato innanzitutto dalla tastiera fisica QWERTY (elemento cardine dello smartphone), nella quale trova posto il lettore di impronte digitali all’interno della barra spaziatrice. Da un punto di vista hardware troviamo un display da 4,5 pollici a risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) Gorilla Glass 4 con formato in 3:2 (utile quindi per la fruizione di documenti ed email e la consultazione di pagine web), mentre sotto il cofano batte il cuore portante del processore Snapdragon 625 di Qualcomm (octa-core a 64bit). Ottima la batteria da 3.505mAh così come il comparto fotografico, dal momento che la fotocamera posteriore da 12 megapixel è la stessa presente sui Google Pixel e Pixel XL.

La caratteristica portante di BlackBerry KEYone in bronzo è inoltre il supporto al dual-SIM. Per quanto riguarda la disponibilità, lo smartphone verrà commercializzato più tardi nel primo trimestre del 2018, ma solo in alcuni mercati selezionati – Asia, Europa e Medio Oriente

[trovaprezzi prodotto=’BlackBerry KEYone’]

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: