BlackBerry inizia ad aggiornare i suoi smartphone Android alle patch sicurezza di maggio

0
smartphone Android BlackBerry

BlackBerry ha dimostrato esser sempre in prima fila quando l’oggetto del contendere fa leva sulla sicurezza. Il nuovo corso Android, inaugurato ormai ai tempi del PRIV, non ha snaturalizzato quella che è la filosofia portante dell’azienda, scandita peraltro mese dopo mese con il roll-out puntuale delle varie patch di sicurezza progettate da Google ed estese a tutti i patners OEM.

Non fa eccezione, insomma, il recente rilascio di un nuovo aggiornamento software riservato a tutti gli smartphone BlackBerry attualmente in commercio. Nessuna novità distintiva, in apparenza, se non fosse proprio per gli ultimi accorgimenti operati in materia di sicurezza da Google. A comunicarlo è BlackBerry SIRT (Security Incident Response Team) a mezzo della propria pagina Twitter, che non manca di snocciolare il contenuto saliente dell’update. Le correzioni al sistema operativo e la chiusura di falle di sicurezza sono molteplici, come peraltro può evincersi dall’apposita pagina di supporto ufficiale di BlackBerry.

Le patch di sicurezza Android relative al mese di maggio approderanno su tutti gli smartphone BlackBerry attualmente in commercio. L’azienda tiene a precisare che il roll-out in questione sta coinvolgendo dapprincipio i terminali acquistati dallo store ufficiale ShopBlackBerry.com e verrà esteso nei giorni immediatamente successivi anche nei riguardi degli smartphone distribuiti mediante carrier telefonici. Per controllare le ultime patch di sicurezza Android presenti sul dispositivo basterà recarsi all’interno del menu Impostazioni, scorrere alla voce Info sul telefono e cercare per l’appunto il <<livello di patch di sicurezza di Android>>.

BlackBerry è impegnata su più fronti, dopo i primi scampoli di lancio commerciale di KEYone, lo smartphone Android con tastiera QWERTY che in questi ultimi giorni ha ricevuto più d’un consenso dalle prime analisi internazionali, specie per quel che concerne la qualità costruttiva, le potenzialità fotografiche (il sensore è lo stesso di quello dei Google Pixel e Pixel XL) e, soprattutto, l’ottima autonomia.

VIACrackBerry
CONDIVIDI
Articolo precedenteApple con iPhone 8, Samsung con Galaxy S8 o LG con LG G6? Quale sarà lo smartphone simbolo di questo 2017
Prossimo articoloWhatsApp a pagamento e buoni regalo Eurospin, le “nuove” truffe