BlackBerry BBD100-1 DTEK50 BlackBerry Krypton

Un User Agent Profile (UAP) che alberga dentro ai server di TCL – il produttore degli smartphone BlackBerry – svela quel che potrebbero esser le strategie prossime riguardanti il noto marchio canadese, rinvigorito in ossequio al recente lancio dell’apprezzato KEYone. Il nome tecnico BlackBerry BBD100-1 dovrebbe infatti far da rimando al successore dell’attuale medio-gamma DTEK50, presentato lo scorso anno proprio in occasione del periodo estivo ed improntato su prezzi di listino abbordabili e competitivi.

L’ufficialità del secondo smartphone con tastiera fisica QWERTY cederà adesso il passo alla presentazione di dispositivi full touch e BlackBerry BBD100-1 dovrebbe rientrare appieno nel novero di questa categoria. Secondo quanto riportato infatti da alcune ricostruzioni in rete, la marcia di avvicinamento verso il successore del DTEK50 (ma anche del top di gamma DTEK60) sarebbe già ad una fase spedita, a tal punto da far presumere novità in arrivo a partire dalle prossime settimane. L’inserimento sui server di TCL del nome BlackBerry BBD100-1 è insomma una logica conseguenza, segno di un <<qualcosa>> pronto ad esplodere da qui in avanti.

Nelle intenzioni di TCL vi sarebbe l’idea di migliorare il DTEK50 in alcuni suoi punti chiave, <<svecchiando>> contestualmente una scheda tecnica che, a quasi un anno di distanza, vedeva ancora la presenza del datato Snapdragon 617 di Qualcomm. L’uovo di colombo sarebbe in tal senso rappresentato dallo Snapdragon 625/626 – incastonato tra gli altri proprio su KEYone – e, nell’occasione, accoppiato da una batteria da ben 4.000mAh. Insomma, una soluzione pronta ad ingolosire gli <<irriducibili>> dell’autonomia.

E’ possibile, sulla falsariga dell’anno scorso, che BlackBerry BBD100-1 possa prender spunto dal non ancora annunciato Alcatel Idol 5S, dotato proprio di Snapdragon 625/626, 4GB di memoria RAM, lettore di impronte digitali, display da 5.2 pollici a risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) e prezzo di listino di circa 599 dollari.