Bixby

L’assistente personale Samsung Bixby era stata accolta con grande entusiasmo ed interesse, tanto da essere una delle novità sulle quali più ci si era soffermati nella presentazione del nuovo Galaxy S8; eppure qualcosa è andato storto, tanto che quando usciranno sul mercato i nuovi S8 non usufruiranno delle funzionalità dell’assistente virtuale che dovrebbe fare concorrenza al rivale Siri.

Infatti Samsung è in ritardo con lo sviluppo di Bixby e ha ammesso pubblicamente che al momento ci sono problemi con il riconoscimento delle lingue. Per gli Stati Uniti il problema verrà risolto entro le prossime settimane, mentre per la versione in lingua italiana ancora non ci sono date certe.

Restano le grandi potenzialità annunciate per Samsung Bixby, ovvero le funzioni Vision, Reminder e Home. Con la funzione Vision sarà possibile fare delle ricerche fotografiche scattando foto con la fotocamera del telefono; con la funzione Reminder si potranno gestire comodamente promemoria e appuntamenti; mentre con la funzione Home saranno raccolte in un’unica schermata tutte le funzionalità dell’applicazione.

Quanto accaduto lascia un po’ sorpresi e amareggiati coloro che erano pronti a godere pienamente delle funzioni del nuovo Samsung Galaxy S8. Lo smartphone uscirà il 21 aprile, ma per l’assistente personale bisognerà attendere ancora, molto, tempo.