Metro di Milano

Dal 1 Maggio, in occasione dell’Expo, il biglietto della Metro di Milano sarà sostituito da app e QR Code.

Dal 1 Maggio, in occasione dell’Expo di Milano, ATM, azienda milanese di proprietà del Comune di Milano e che si occupa della gestione ed amministrazione del trasporto mobile per la città, presenterà un nuovo strumento che consentirà di sostituire il normale pagamento con biglietto con un pratico e veloce sistema di acquisto tramite smartphone.

Un app ed il QR Code per utilizzare la metro

ATM ha già annunciato l’arrivo di un di pagamento per il biglietto dei mezzi pubblici per la città di Milano tramite SMS ed utilizzabile con i più importanti gestori telefonici nazionali quali TIM, VODAFONE, WIND ed H3G, ma con l’arrivo dell’Expo ha intenzione di modernizzare e facilitare ulteriormente la fase di acquisto del biglietto: installando un app realizzata appositamente ed acquistando il biglietto per metro e mezzi di superficie, si riceverà sul proprio smartphone un QR CODE, una speciale immagine che consentirà di aprire i tornelli della metro, semplicemente accostando il display con l’immagine ricevuta ad un apposito lettore che autorizzerà l’apertura o mostrandola ai controllori ATM nel caso di utilizzo di mezzi di superficie, in modo del tutto simile a quanto accade per un abbonamento.

Per annunciare al pubblico l’arrivo delle nuove applicazioni mobile ATM, è partita anche una campagna pubblicitaria ad hoc a bordo dei mezzi di superficie, alle fermate e nelle principali stazioni della metropolitana milanese. Sugli annunci è stato inserito un QR Code, il codice a barre bidimensionale. Basta inquadrarlo con la fotocamera del cellulare per ricevere il link alla pagina per il download dell’applicazione più adatta al proprio telefono.

«Con queste applicazioni spiega Marco Pavanello, direttore Marketing e Comunicazione del gruppo ATM –  ATM è sicuramente ai vertici a livello internazionale per l’infomobilità digitale. Le nostra piattaforma di informazione in mobilità  è stata progettata per essere accessibile dal maggior numero di clienti possibile. Abbiamo sviluppato infatti delle applicazioni disponibili per tutte le tipologie di smartphone e in contemporanea abbiamo arricchito di funzionalità il sito mobile accessibile da tutti i telefoni cellulari che hanno il collegamento internet.  Sia iATM che ATM Mobile e GiroMilano Mobile prevedono a breve anche degli upgrade per migliorarne le funzionalità e la fruibilità che saranno rilasciati già nei prossimi mesi».

Una novità che in concomitanza del potenziamento delle corse annunciato proprio per il periodo dell’Expo 2015, consentirà ai cittadini di Milano ed a tutti coloro che desidereranno partecipare all’evento di spostarsi nella città con estrema semplicità e velocità, sfruttando semplicemente il proprio smartphone.