Better Call Saul: sono ufficialmente iniziate le riprese della quarta stagione

Lo showrunner Peter Gould della serie Better Call Saul, spin off e prequel dell’amatissima Breaking Bad, ha ufficializzato l’inizio delle riprese della quarta stagione tramite una foto pubblicata sul suo profilo ufficiale di Twitter. Lo show segue le vicende dell’avvocato di Walter White, Saul Goodman quando utilizzava ancora il suo nome originale ovvero Jimmy McGill. In Italia la serie viene distribuita sulla piattaforma di streaming Netflix.

Better Call Saul: trama e cast

La serie esplora le origini di Jimmy McGill interpretato da Bob Odenkirk prima che diventasse l’avvocato difensore dei criminali che conosciamo. Per tutte e tre le stagioni ci viene spiegato il difficile rapporto con il fratello Chuck che purtroppo nella terza stagione si è concluso nel peggiore dei modi. Chuck è di nuovo affetto da una rara patologia nei confronti della tecnologia che lo ha portato addirittura ad uccidersi dandosi fuoco nella propria casa. I nuovi episodi esploreranno i sentimenti di Jimmy in seguito alla morte del fratello di cui si sente responsabile.

I membri del cast sono Bob Odenkirk nel ruolo di Jimmy McGill, Jonathan Banks interpreta Mike Ehrmantraut, Rhea Seehorn interpreta Kim Wexler, Patrick Fabian interpreta Howard Hamlin, Michael Mando interpreta Nacho Varga, Michael McKean interpreta Chuck McGill e Giancarlo Esposito interpreta Gustavo Fring.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: