Apple brevetta un battery case per Apple Watch

Apple brevetta un battery case per Apple Watch

Apple Watch è sicuramente uno degli smartwatch più utilizzati e apprezzati del mondo, tuttavia a differenza di molte “band” alternative la batteria non è un punto a favore. Ecco perché l’azienda di Cupertino inizia a pensare ad una soluzione molto interessante.

In realtà dal 2014, e quindi dal lancio del primo modello, le cose sono parecchio migliorate. Se prima si riusciva ad arrivare a sera con qualche difficoltà, oggi con il series 3, si coprono tranquillamente 48 ore di utilizzo costante. Avere un altro accessorio da ricaricare ogni due giorni però, può alla lunga stancare.

Ecco il brevetto depositato da Apple

Una soluzione molto interessante è stata fatta con le AirPods ad esempio. Nel momento in cui non vengono utilizzate, possono essere inserite nell’apposita custodia che oltre a proteggerle, le ricarica completamente. Questo consente di doverle collegare al cavo di alimentazione non più di una volta a settimana.

Secondo un brevetto registrato qualche giorno fa, pare che Apple stiamo pensando ad una soluzione molto simile anche per Apple Watch. In particolare vediamo una custodia che consente appunto di contenere l’intero oggetto, compreso di cinturino, e di ricaricarlo tramite induzione, in mobilità.

Inoltre, l’Apple Watch series 3 è perfettamente compatibile con la ricarica wireless, il che potrebbe far pensare che si tratti di un vero e proprio “power bank” compatibile con questa tecnologia. In caso di necessità potrebbe essere molto utile, in quanto consentirebbe di avere lo smartwatch sempre carico e di farci risparmiare un dispositivo in più da collegare ogni sera.

Ovviamente i brevetti non sempre si traducono in oggetti reali, di conseguenza, questo prodotto potrebbe non arrivare sul mercato. Come idea però potrebbe funzionare e rappresenterebbe la soluzione definitiva per il “problema” durata di Apple Watch.

FONTE: 9to5mac

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: