Batman: Arkham VR

In concomitanza con il lancio ufficiale del dispositivo, Warner Bros e DC Entertainment hanno annunciato l’uscita di Batman: Arkham VR per PlayStation VR, la prima esperienza di realtà virtuale che permette ai fan di diventare Batman e di esplorare Gotham City e Villa Wayne.

Nel mese di giugno, Warner Bros. Interactive Entertainment avevano annunciato l’uscita di Batman: Arkham VR aggiudicandosi il primo premio dei Game Critics Awards dell’E3 per il miglior gioco VR.

“Proprio quando pensavamo a quanto fatto con Arkham, la realtà virtuale ci ha risucchiato. Era un punto di svolta per la squadra perché abbiamo potuto inserire il giocatore all’interno di questo universo per la prima volta e farlo diventare Batman”, ha dichiarato Sefton Hill, Direttore Creativo di Rocksteady Studios. “È stato sorprendente osservare le reazioni dei giocatori quando si calano nella Batcaverna, quando indossano il cappuccio e quando affrontano un mistero emotivo. Batman: Arkham VR è davvero un’esperienza unica”.

In Batman: Arkham VR i giocatori saranno immersi nell’universo del Cavaliere Oscuro impersonando Batman ed utilizzando i suoi gadget leggendari al fine di svelare un complotto che minaccia la vita dei suoi più stretti alleati.

“Rocksteady ha abbracciato la realtà virtuale con Batman: Arkham VR e ha innovato il franchise in modo che i fan possono davvero immergersi in questo amato mondo di Batman: Arkham”, ha detto David Haddad, Presidente di Warner Bros. Interactive Entertainment. “Il gioco fa davvero calare i giocatori nel ruolo del miglior detective del mondo a differenza di qualsiasi altra forma di intrattenimento e si tratta di un’esperienza di realtà virtuale di alta qualità”.

Sviluppato da Rocksteady Studios, creatori della trilogia di Batman: Arkham, Batman: Arkham VR si basa su una licenza core Batman di DC ed è disponibile esclusivamente per PlayStation VR al prezzo al dettaglio suggerito di 19.99 euro.

CONDIVIDI