Le Freeform Mode è una funzione presentata nella versione provvisoria del sistema operativo Android, che permette la gestione di più app contemporaneamente grazie alle multi-finestre. Queste, proprio come accade su un PC, possono essere spostate e ridimensionate grazie ai tasti dedicati. Vediamo insieme come attivare il Freeform Mode sui dispositivi aggiornati ad Android Nougat 7.0 senza dover sbloccare i permessi di root.

Freeform Mode, come attivarla su Android N.

Facciamo una premessa: Google, ha lavorato per cercare di implementare due funzioni in Android N che permettono la gestione di più applicazioni in contemporanea sullo schermo. Queste funzioni sono lo Split Screen e, appunto, il Freeform MultiWindows. Per quanto riguarda quest’ultima, sono state trovate tracce all’interno del codice del sistema ma, per poterla attivare, sono necessari i permessi root.
Pertanto, per ovviare a tale inconveniente, è possibile ricorrere ad un’app di terze parti ovvero Taskbar.

Guida all’installazione.

Prima di tutto, è necessario sbloccare le opzioni per sviluppatori. Quindi, dal menu Impostazioni, fare tap su Info sul telefono e fare 10 tap continui sulla voce Numero versione (o Numero build).

A questo punto, bisogna fare un tap sulla voce Opzioni Sviluppatore e poi su Imponi formato modificabile alle attività. Fatto questo, bisogna riavviare il terminale.

Dopodiché, si deve effettuare il download di Taskbar dal Play Store. Ad installazione terminata, bisogna aprire l’applicazione ed abilitare mediante uno switch la voce Freeform window support.

In basso a sinistra, appare l’icona del Taskbar. Una volta tornati sulla pagina iniziale ed aperto il multitasking, è possibile iniziare a gestire le finestre delle applicazioni in base alle necessità.

Via

CONDIVIDI
Articolo precedenteForza Motorsport 6 gratis questo weekend per gli abbonati Gold
Prossimo articoloSamsung Galaxy A5 2016 si aggiorna: arrivano le patch sicurezza Android di agosto