Attentato Parigi: uomo salvato dal suo Samsung Galaxy S6

Attentato Parigi: uomo salvato dal suo Samsung Galaxy S6

I notiziari ne stanno parlando ininterrottamente da ore e ore, l’ISIS ha attentato Parigi, nei pressi dello stadio in cui veniva giocata l’amichevole Francia Germania, gettando nel panico migliaia di persone.

La partita si è fermata appena si è sentito il rumore della prima esplosione e i colpi di armi da fuoco, e l’intero stadio è stato fatto evacuare, con la presenza di personaggi importanti quali il presidente Hollande, che sono stati scortati fuori dalle guardie. L’ISIS ha attentato Parigi anche in altri punti della città, e si stima un totale di 127 morti e 200 feriti.

attentato Parigi

Non è però il caso di un uomo di colore di nome Sylvestre, presente ad un concerto quando l’ISIS ha attentato Parigi, che ne è uscito illeso. L’uomo ha riferito che il suo Samsung Galaxy S6 gli ha salvato la vita mentre lo teneva in mano, letteralmente parando una pallottola che altrimenti gli sarebbe arrivata dritta in testa.

[trovaprezzi prodotto=”Samsung Galaxy S6″]

Il vetro dello smartphone si è sgretolato in pezzi, ma non ha permesso al colpo di oltrepassarlo salvando la vita dell’uomo che ha riferito che la sua testa sarebbe esplosa se non fosse stato per il dispositivo. Siamo qui tutti i giorni ad analizzare accuratamente per voi dispositivi mobili, ma questa è una cosa che non ci saremmo mai aspettati da uno smartphone.

[amazonjs asin=”B00UA8JTO0″ locale=”IT” title=”Samsung G920 Galaxy S6 Smartphone, 32 GB, Nero Italia”]