Unicredit

Il gruppo bancario italiano UniCredit, uno dei principali del paese, ha dichiarato ai media di essere stato vittima di attacchi Hacker negli ultimi mesi. La dichiarazione è arrivata direttamente dalla banca di Piazza Gae Aulenti, che in una nota denuncia quanto segue:

Abbiamo subito una intrusione informatica in Italia con accesso non autorizzato a dati di clienti italiani relativi solo a prestiti personali – e precisa che la falla si è aperta attraverso un partner commerciale esterno italiano.

Secondo il gruppo bancario, sono stati oltre 400.000 i clienti che hanno subito accessi non autorizzati sui propri conti correnti, ma che gli stessi sarebbero comunque al sicuro, nonostante gli attacchi siano stati molteplici e si siano verificati in diverse circostanze. Alla dichiarazione seguirà un esposto presso la Procura di Milano e verrà successivamente aperta un’indagine interna.

La banca al momento ha istituito un numero verde raggiungibile per i clienti che vogliono sincerarsi della propria situazione finanziaria; il personale addetto risponderà fornendo ulteriori informazioni al numero 800 323285.