ASUS ZenWatch 3

La prima novità di rilievo del prossimo ASUS ZenWatch 3 dovrebbe esser di tipo estetico. Il nuovo indossabile con a bordo la piattaforma software Android Wear – atteso verosimilmente in occasione di IFA 2016 – abbraccerà infatti la forma circolare, prerogativa già diffusa nel campo degli indossabili e mera new-entry se rapportata all’attuale gamma ZenWatch. Lo conferma, seppur indirettamente, una immagine proveniente dall’ente di certificazione governativa americana (Federal Communications Commission), raffigurante nello specifico l’etichetta che, con ogni probabilità, dovrebbe esser apposta sulla parte posteriore dell’orologio intelligente.

ASUS ZenWatch 3 dovrebbe insomma stravolgere le linee guida dell’ormai consolidata gamma di indossabili taiwanese, sebbene siano ancora incerte le novità implementate dal produttore <<sotto il cofano>>. La certificazione della FCC focalizza l’attenzione su alcune connettività salienti (Bluetooth 4.2 e Wi-Fi 802.11 b/g/n a 2.4GHz), confermando per converso la presenza di una cassa in acciaio inossidabile e del caricatore da 5V e 2 Ampere. Sconosciuta invece la dotazione hardware, in particolare per tutto ciò che concerne il processore, il quantitativo di memoria RAM e la schiera di sensori implementati da ASUS.

Il debutto di ASUS ZenWatch 3 è ancora incerto ma tutto sembra lasciar presagire ad una presentazione in pompa magna all’interno della suggestiva cornice di IFA 2016, in scena a Berlino dal 2 al 7 settembre prossimo. Una occasione propizia per rinnovare la gamma ZenWatch ed allinearsi alla folta concorrenza (che non sta a guardare, vedasi su tutte Fossil, in procinto di rilasciare un nuovo smartwatch della gamma Q Founder con a bordo il più recente sistema operativo Android Wear 2.0). Settembre si preannuncia ad ogni modo un mese caldo per quanto riguarda il segmento degli indossabili, complice il contestuale debutto di Gear S3 di Samsung e di Apple Watch 2. E chissà che ASUS non possa sparigliare le carte con la terza iterazione della gamma ZenWatch.

via