asus zenfone-selfie-android-6

Dopo l’imbarazzante ritardo registrato da Asus per il processo di aggiornamento dei propri terminali siglati Asus Zenfone 2 (codename: ZE551ML), arriva finalmente il tanto atteso update ad Android 6.0 Marshmallow anche per la serie di prodotti che rispondono a nome di Asus Zenfone Selfie (ZD551KL). 

Si tratta dell’update di certo più atteso del periodo ed è al momento identificabile attraverso la sigla esclusiva WW_ V21.40.0.1854 che, nel corso di queste ore, accompagnerà il parco utenza nel processo di aggiornamento ed all’introduzione di tutte le nuove funzioni previste per la release software del nuovo firmware. In prima linea troviamo non soltanto la nuova interfaccia grafica con App Drawer ridisegnato ed icone squircle ma, ricordiamolo,anche alcuni importanati accorgimenti come le nuove funzioni Doze Battery, attraverso cui prolungare il limite temporale di utilizzo tramite il terminale, Google Now On Tap, per l’effettuazione di ricerche tramite assistente di ricerca ora da tutte le schermate ed il nuovo sistema selettivo di concessione dei permessi alle applicazioni. Le novità, inoltre, includeranno anche maggior stabilità e sicurezza contro bug, exploit e virus grazie al rilascio di opportune patch di sicurezza integrate.asus-zenfone-selfie-android-m

Si riducono, tra l’altro, anche i bloatware installati di fabbrica da Asus quali sistemi integrati applicativi di personalizzazione che piuttosto che migliroare l’usabilità causavano non pochi problemi di gestione. Sono oltre 20 le app eliminate a favore di altre introdotte, invece, da Google e Facebook. Il novo aggiornamento Asus Zenfone Selfie Android M dovrebbe materializzarsi a schermo nel giro di queste ore tramite una notifica OTA. Avete installato il nuovo update?

CONDIVIDI
Articolo precedenteOnePlus X: rilasciata OxygenOS 3.1.1 Community Beta
Prossimo articoloWhatsapp, nuove sorprendenti funzioni in arrivo.