ASUS ZenFone 4 Pro, arriva l’aggiornamento Android 8.0 Oreo

ASUS ZenFone 4 Pro, arriva l’aggiornamento Android 8.0 Oreo

Sarà disponibile a far data dai prossimi giorni un nuovo importante aggiornamento per ASUS ZenFone 4 Pro. L’apprezzato smartphone caratterizzato dal processore Snapdragon 835 e doppia fotocamera posteriore sta infatti iniziando a ricevere il nuovo Android 8.0 Oreo, pronto a metter in mostra interessanti migliorie e aggiunte.

Ad essere interessati alle manovre di aggiornamento sono i modelli contrassegnati dalla dicitura tecnica ZS551KL, per i quali il nuovo firmware (15.0410.1802.34) sarà distribuito a mezzo OTA (Over The Air) entro lo spirare dei prossimi giorni. A far da padrone sono chiaramente le novità di Android 8.0 Oreo, incastonate in un software impreziosito da alcune aggiunte, come la possibilità di effettuare uno swipe verso l’alto per aprire il drawer di tutte le applicazioni, modificare le icone di tutte le app installate, screenshot lungo (ossia la possibilità di catturare l’intera pagina estesa in lunghezza) e, soprattutto, una migliore ottimizzazione del consumo energetico, necessario per far lievitare ulteriormente l’autonomia dello smartphone.

Prima di procedere, ASUS consiglia di effettuare un backup dei dati dal momento che, una volta installato l’aggiornamento Android 8.0 Oreo, la memoria dello smartphone diminuirà leggermente. Per il resto, ASUS ZenFone 4 Pro potrà beneficiare di tutti gli accorgimenti inaugurati da Google sull’ultima versione del suo sistema operativo mobile: pensiamo al completamento automatico del testo, notification dots, modalità picture-in-picture (ossia la possibilità di eseguire in finestra una determinata applicazione, come ad esempio Maps o YouTube) e migliore gestione della RAM.

Consigliamo dunque i possessori di tener d’occhio l’eventuale presenza di nuovi aggiornamenti di sistema su ASUS ZenFone 4 Pro e di effettuare un backup dei dati prima di procedere con le manovre di download e installazione. Valgono chiaramente tutte le classiche indicazioni all’uopo previste, come la connessione ad una rete WiFi stabile e sicura e una autonomia almeno pari al 50%, visto l’ingente peso specifico del nuovo firmware.

Osservando le caratteristiche della scheda tecnica Asus ZenFone 4 Pro possiamo capire fin da subito che questo smartphone con Sistema Operativo Android 7.1.1 Nougat offre…

FONTE: ASUS