Nel mese di Gennaio, era stato avvistato un terminale di Asus su GFXBench, la famosa piattaforma sulla quale è possibile effettuare benchmark dei dispositivi e grazie alla quale veniamo a conoscenza dei device che raggiungeranno il mercato nel prossimo futuro. Ora, il terminale con lo stesso numero di modello è passato al vaglio di FCC, ottenendo la certificazione dell’ente americano.
In sintesi, sembra che un nuovo tablet di Asus, come un MeMO Pad o uno ZenPad, stia per essere lanciato sul mercato. Non abbiamo alcun dettaglio sulla data di presentazione o rilascio del terminale né di un probabile prezzo di vendita, ma da una schermata trapelata delinea quello che sembra essere un tablet di fascia media, dalle caratteristiche tecniche discrete.
Asus
Secondo quanto trapelato, il nuovo tablet di Asus dovrebbe arrivare con l’ultima major release di Android, 6.0 Marshmallow; il dispositivo monterà un pannello dalla diagonale di 7.9 pollici con una risoluzione di 2048 X 1536 pixel, verrà alimentato da un SoC esa-core, presumibilmente SnapDragon 650, dotato di una GPU Adreno 510 di Qualcomm. Il tutto verrà completato da 2 GB di memoria RAM, 16 GB di storage ed un comparto fotografico con un sensore da 8 MP per quanto riguarda la fotocamera posteriore, 2 MP per la fotocamera frontale.
Sembra, infine, che il terminale, chiamato Asus P008, verrà corredato di una batteria da 4680 mAh, sarà dotato di modulo Wi-Fi ac e di connettività Bluetooth.

'); //