asus italia

Asus posticipa l’aggiornamento a lollipop, inzialmente previsto per maggio, per molti Zenfone e Padfone che comunque saranno aggiornati in data da destinare

Nonostante molti device asus abbiano già la nuova versione della Zen UI basata su Android Lollipop, la casa taiwanese ha comunicato che verranno aggiornati molti device ad Android Lollipop. Purtroppo però, attraverso un post sul forum di supporto ufficiale “Zen Talk”, Asus comunica che ZenFone 4, ZenFone 5, ZenFone 6 e PadFone S,riceveranno sì l’aggiornamento ma con tempistiche dilatate rispetto a quelle previste che vedevano il rilascio per metà maggio. L’incursione di vari problemi è stata testimoniata dal downgrade a KitKat per Zenfone 5 che già aveva ricevuto Lollipop.

[

Riportiamo di seguito il post ufficiale:

“Il team di ASUS ha rilevato alcuni problemi durante i test di verifica. Abbiamo deciso di ritardare il programma di aggiornamento ad Android L al fine di fornire una migliore esperienza utente. Attualmente stiamo lavorando alla soluzione di alcune problematiche e rilasceremo l’aggiornamento il più presto possibile.”

Asus ha inoltre rimandato l’aggiornamento del New Padfone Ifinity (A86) a causa delle “limitazioni del processore”, che ricordiamo essere lo Snapdragon 800 con 2GB di RAM. Comunque il suddetto device continuerà a ricevere aggiornamenti software basati su Android 4.4 finchè il nuovo software non sarà pronto al rilascio.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGoogle pronta a presentare Android M con supporto di impronte nativo
Prossimo articoloDMD Panorama arriva nello store di Windows Phone