Asus, arriva in Italia il visore HC102 per la Mixed Reality

Asus, arriva in Italia il visore HC102 per la Mixed Reality

Asus ha annunciato con un comunicato ufficiale la disponibilità sul mercato italiano del nuovo visore HC102 dedicato alla piattaforma Windows 10 per la Realtà Aumentata e presentato a livello mondiale lo scorso anno a fine estate.

Alta qualità dei materiali utilizzati, comfort nell’utilizzo con rivestimento antibatterico e una linea elegante e originale dovuta alla presenza di un particolare design a poligoni sono le peculiarità che caratterizzano il nuovo prodotto del colosso taiwanese e che sono ben evidenziate nel comunicato ufficiale di lancio.

Secondo quanto dichiara Asus, la configurazione iniziale del nuovo visore per la Windows Mixed Reality risulta essere alquanto semplice e intuitiva con il supporto diretto di oltre 20.000 app presenti nel Microsoft Store e oltre 2000 titoli sulla piattaforma Steam VR.

La compatibilità è garantita anche su dispositivi Windows economici mentre, grazie al peso ridotto inferiore a 400 grammi ed alla particolare struttura a corona con il peso concentrato sulla fronte e sul retro della testa, il visore può essere indossato comodamente per lunghi periodi ed inoltre è possibile alzarlo inclinandolo per “ritornare al mondo reale” e riabbassarlo per immergersi nuovamente in quello virtuale.

Sul visore sono presenti diversi sensori quali giroscopio, accelerometro e magnetometro responsabili dell’orientamento dell’utente mentre indossa il prodotto. I movimenti effettuati nel mondo reale sono replicati in modo rapido e immediato all’interno dell’ambiente virtuale grazie al proprietario sistema di tracking inside-out.

Per quanto riguarda i dettagli tecnici l’HC102 vanta una risoluzione di 3K pari a 2880 X 1440 pixel con frequenza di aggiornamento di 90Hz.

Asus posiziona l’HC102 a € 449,00 con disponibilità immediata per il mercato italiano.