Assassin’s Creed Origins: disponibile una missione a tema Final Fantasy XV

Assassin’s Creed Origins: disponibile una missione a tema Final Fantasy XV

Cosa ci fa un personaggio di Final Fantasy XV nella saga di Assassin’s Creed Origins? No tranquilli, non state sognando. La Ubisoft ha infatti reso disponibile una missione giocabile con uno dei protagonisti dell’ultimo titolo targato Square Enix. Un DLC che conferma la partnership ormai salda tra il colosso francese e quello nipponico.

Noctis&co nell’Antico Egitto!

A Gift from the Gods è la quest di livello 23 introdotta nel mondo di Assassin’s Creed Origins. Si trova a sud della città di Menfi e può essere facilmente individuata consultando la mappa del gioco. Non è una missione lunga e articolata, ma risulterà particolarmente affascinante soprattutto se siete amanti e giocatori di Final Fantasy XV. Ci sarà ad attenderci, infatti, uno dei tanti personaggi del Regno di Lucis (ma non vi spoileriamo nulla per non rovinarvi la sorpresa!). Vi anticipiamo solo che al completamento della missione riceveremo vari ed interessanti premi tra cui una spada speciale, uno scudo leggendario ed un… Chocobo da cavalcare! Avete capito bene, una delle ricompense altro non è che il velocissimo pennuto che ha accompagnato Noctis nelle sue tante missioni.

Collaborazione tra Ubisoft e Square Enix

L’amore sbocciato tra Assassin’s Creed Origins e Final Fantasy XV

Questa, tuttavia, non è una novità per i fan delle due saghe. Pochi mesi fa, infatti, Ubisoft e Square Enix hanno stretto un accordo per consentire ai giocatori di Final Fantasy XV di conoscere il vasto mondo di Assassin’s Creed Origins. Come? Con l’Assassin’s Creed Festival, un DLC gratuito rilasciato il primo settembre scorso per i giocatori di FFXV e disponibile fino al 31 gennaio 2018. Tale espansione ha introdotto all’interno del Regno di Lucis diverse meccaniche della saga degli Assassini, dei mini-giochi e vari oggetti. L’obiettivo dichiarato è quello di creare un solido ponte tra i due mondi, inserendo missioni e personaggi di una saga nell’altra. Il motivo? Sicuramente commerciale, ma noi amanti degli open world e dei fantasy non ci lamenteremo di certo. Anzi, non vediamo l’ora di scoprire la prossima mossa degli sviluppatori.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: