Tablet Samsung SM-T585

Non soltanto smartphone ed, in particolare, Galaxy S7, allorché sembrerebbe esser all’orizzonte un nuovo tablet Samsung pronto a rimpinguare la folta schiera di dispositivi Android da 10 pollici. Il produttore di Seoul, noncurante della crisi che sta attanagliando il settore dei tablet – appannaggio invece dei convertibili Windows, con la linea Microsoft Surface mero fiore all’occhiello della categoria un po’ <<tavoletta>> un po’ computer – sarebbe dunque al lavoro su un nuovo prodotto di fascia media, corroborato dal sistema operativo di Google e, soprattutto, dal più recente processore proprietario Exynos 7870, octa-core a 64bit con frequenza di clock da 1.7Ghz e processo produttivo a 14 nanometri FinFET, fresco di presentazione ufficiale da oramai qualche settimana.

A vagliare l’ipotesi è il <<solito>> GFXBench, secondo il quale il tablet Samsung di cui trattasi dovrebbe corrispondere all’appellativo tecnico di Samsung SM-T585. Dietro ad esso non si celerebbe alcuna avvisaglia legata al possibile debutto del nuovo epilogo firmato Galaxy Tab S3, allorché il tablet Android in questione andrà a rimpolpare il settore dei medio-gamma. Le specifiche hardware sembrerebbero comunque interessanti e farebbero leva, per l’appunto, sul recente socket Exynos 7870, affiancato per l’occasione dalla scheda grafica ARM Mali-T830, 2 gigabyte di memoria RAM, 16 gigabyte di spazio di archiviazione interno e due fotocamere da 8 e 2 megapixel rispettivamente collocate nella parte posteriore e frontale del dispositivo.

Le componentistiche hardware del tablet Samsung sarebbero iscritte dentro un corpo nel quale spicca un display da 10 pollici a risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel), mentre a far girare il tutto sarà il più recente Android Marshmallow in versione 6.0.1. Samsung commercerà presumibilmente il dispositivo in due varianti, delle quali una dotata di modulo WiFi e l’altra di connettività dati LTE (quest’ultima indiziata sotto la cifratura tecnica di SM-T585, mentre la prima sarebbe la più classica SM-T580). Il tablet Android da 10 pollici a firma Samsung dovrebbe esser legato con buona probabilità ad uno dei prodotti attesi al debutto entro lo spirare del 2016 e, nello specifico, al prossimo Galaxy Tab 5. In attesa dell’ufficializzazione del rivisitato Tab 3 Lite, Samsung continua dunque ad insistere sul segmento dei tablet Android e vedremo in prosieguo se questa scelta saprà ripagare le strategie sostenute dal colosso coreano, che in questi ultimi mesi ha comunque ripiegato sul mondo Windows con il particolare convertibile TabPro S con a bordo il sistema operativo di Microsoft.

via

CONDIVIDI
Articolo precedenteFable Legends Cancellato!
Prossimo articoloMeerkat diventa un social privato a causa di Facebook e Periscope