fotocamera light L16

Si chiama L16, ed è una fotocamera digitale dalle doti davvero impressionanti. Presentata solo vagamente lo scorso anno, si prepara ora a sbarcare sul mercato con una peculiarità che non ritroviamo su nessun altro prodotto, ovvero la presenza di un corpo macchina che ospita 16 “camera modules”, ovvero sensori con relativo obiettivo.

Rispetto alle specifiche inizialmente pattuite per questa nuova fotocamera vi sono state delle rivisitazioni importanti. I 16 moduli on-board utilizzano sensori da 13 megapixel con tre differenti tipologie di obiettivo:

  • sei moduli da 150mm con f/2.4,
  • cinque moduli da 70mm con f/2.0
  • cinque da 35mm con f/2.0.

Le info accolte da ogni gruppo di sensori vengono poi inglobate in un’unica immagine avente risoluzione da 52 megapixel. Consentita, tra l’altro, la modifica del punto focale anche dopo lo scatto, in modalità editing, così come già avviene per la fotocamera Lytro Illum e su alcune Panasonic Cameras. Display touch da 5 pollici sul retro e Dual Tone FLash LED, con possibilità di scattare in HDR e nei formati JPEG, TIFF e RAW DNG. Per i video, invece, è garantito il supporto 4K Ultra HD.

L’uscita di questa nuova fotocamera è prevista per il prossimo trimestre 2017 e, come si può ben pensare, non sarà di certo economica. Le fonti ufficiali, di fatto, parlano di ben 1.699 dollari.

VIA