Microsoft Cortana

Il prossimo aggiornamento di Microsoft Windows Phone 8.1 includerà Cortana, l’assistente digitale personale Microsoft progettato per rivaleggiare con Siri e Google Now. Fonti provenienti da The Verge hanno rivelato il funzionamento di Cortana, che sostituisce la funzione interna di ricerca Bing su Windows Phone 8.1 e di come la sua icona sia di forma circolare, che si animerà quando risponderà alle nostre domande, formando una personalità non dissimile a Siri di Apple.

Proprio come Siri, Cortana consentirà anche agli utenti Windows Phone di impostare come vogliono essere chiamati dall’assistente vocale. Cortana può chiamare gli utenti con il proprio nome o con soprannomi abilitati nelle impostazioni. Una parte fondamentale di Cortana è la possibilità di salvare le informazioni e dati in un sistema notebook che consentirà all’assistente digitale di accedervi per vedere informazioni quali: posizione, comportamento, informazioni personali, promemoria e informazioni di contatto. Cortana può anche monitorare i voli in partenza permettendo così di generare notifiche simile a Google Now.

Keyforweb.it In arrivo Cortana, la risposta di Microsoft a Siri e Google Now

Il nuovo assistente vocale Microsoft riceverà dati provenienti da servizi come Bing, Foursquare e altri, per dargli un po ‘ del potere contestuale di Google Now. Come abbiamo rivelato il mese scorso , l’assistente vocale anche saperne di più su utenti e offerta di memorizzare questi dati personali nel suo taccuino. Attualmente Cortana è il nome che Microsoft sta utilizzando durante la sperimentazione dell’assistente digitale, ma non è chiaro se questo sia poi il nome definitivo o verrà sostituito nella versione finale, che, come sapete, verrà svelato nella prossima conferenza, quando Microsoft svelerà anche una developer preview di Windows Phone 8.1.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSony Xperia Z2, nuovo video mostra la riduzione del rumore
Prossimo articoloSamsung conferma involontariamente l’esistenza del Galaxy Tab 4 !