OnePlus 5 OnePlus 3T

OnePlus 3 e OnePlus 3T continuano ad aggiornarsi sotto il segno di OxygenOS Open Beta, il ramo parallelo dell’interfaccia proprietaria del produttore cinese improntato sulla sperimentazione di funzionalità e aggiunte propedeutiche ad una messa a disposizione assai più generalizzata. Una conferma, se vogliamo, delle parole proferite dalla stessa OnePlus, che aveva già preventivato l’arrivo ufficiale di nuovi aggiornamenti di sistema per i suoi ex top di gamma del 2016. Che, ricordiamo, sono in lista per ricevere Android O (in debutto il 21 agosto sui Google Pixel), per inciso l’ultimo grande update che la società con base operativa di Shenzhen orchestrerà nei riguardi dei due fortunatissimi smartphone, già supportati (peraltro in modo assai veloce) con le precedenti release Nougat 7.0 e Nougat 7.1.1.

OxygenOS Open Beta giunge rispettivamente nelle versioni 22 (OnePlus 3) e 13 (OnePlus 3T) e condensa più che altro alcuni affinamenti del consolidato lavoro delle settimane precedenti. Nel changelog integrale a contorno dell’aggiornamento spiccano infatti varie ottimizzazioni ad alcune funzionalità, quali lo screenshot esteso e il tracciamento dell’utilizzo dei dati. Non mancano inoltre update ad alcune applicazioni proprietarie OnePlus (Meteo, File Manager, Note (Shelf), App locker, Oneplus Launcher e OnePlus Push), così come correzioni di bug segnalati puntualmente dai vari utenti: si pensi, ad esempio, alle problematiche emerse durante l’installazione delle parallels app, oppure al mancato aggiornamento del widget meteo, passando infine per alcune storture occorse al font OnePlus dopo aver modificato il linguaggio di sistema.

Insomma, un software che va sempre più affinandosi così da permettere ai possessori di OnePlus 3 e OnePlus 3T aderenti al programma OxygenOS Open Beta di poter avere una esperienza d’uso ancor migliore. OnePlus tiene ad ogni modo a rimarcare le modalità cardine inerenti la ricezione dell’aggiornamento, che approderà a mezzo OTA (Over The Air) purché sia stata flashata sullo smartphone una Open Beta precedente. Di seguito il link per scaricare invece in manuale il nuovo aggiornamento orchestrato da OnePlus in quste ultime ore:

VIAForum OnePlus
CONDIVIDI
Articolo precedenteIl Designer Phillippe Starck svela il nuovo Xiaomi Mi MIX 2?
Prossimo articoloGraditissima sorpresa sulle offerte passa a Tim: 5 giorni di promozione anti fusione Wind e 3 Italia