Motorola Moto G 2014

Arriva finalmente, dopo alcuni mesi test, il rilascio di Android 6.0 (meglio conosciuto come Marshmallow) per il modello Moto G 2014 (Motorola). Il rilascio è per ora partito solo su alcuni esemplari indiani. Motorola ci tiene a precisare che tutte la caratteristiche del nuovo aggiornamento sono state preservate, ma alcune funzionalità della casa sono state tolte per fare spazio a quelle sviluppate direttamente da Google. Un esempio sono Alert e Migrate che non sono più presenti. Non si sa ancora quando il rilascio sarà avviato anche in Europa, forse ci sarà ancora da aspettare prima che arrivi anche in Italia.

Ricordiamo che Marshmallow per Motorola Moto G 2014 è stato in fase di beta testing tramite il programma soak test. La prova è stata eseguita da alcuni utenti selezionati che hanno provato l’utilizzo dell’aggiornamento di sistema direttamente sul proprio dispositivo Moto G e hanno potuto rilasciare feedback e consigli per permettere a Motorola di migliorare l’aggiornamento. A quanto pare i problemi da risolvere sono stati diversi, visto che i test hanno avuto una durata di alcuni mesi.

Questo ritardo rappresenta un’eccezione nella “carriera” di Motorola che è sempre stata tra le prime case produttrici ad implementare e rilasciare aggiornamenti per i propri dispositivi. Per quanto riguarda Android, infatti, Motorola è sempre tra i primi, dopo i Nexus, a garantire l’aggiornamento di sistema ai propri utenti.

Infatti altri device della stessa casa come Motorola Moto G 2015 e Moto X Style hanno già ricevuto l’ultimo aggiornamento disponibile. Si sta dunque avvicinando anche per il modello del 2014 di Moto G il momento fatidico, finalmente Android 6 Marshmellow.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCon Phone Doctor Plus controlli lo stato di salute dello smartphone
Prossimo articoloWindows 10 November Update, persiste bug nell’installazione