ZenFone3

Sul famoso benchmark GFXbench sono comparsi, senza troppe spiegazioni, due nuovi modelli di cellulare intelligente Asus, che potrebbero essere due novità riconducibili alla nuova generazione del mondo ZenFone 3.

È previsto, infatti, in occasione del Mobile World Congress di Barcellona 2016 il lancio del nuovo dispositivo ZenFone 3. Come già annunciato ad ottobre 2015 da Jonney Shih, il presidente di ASUS, l’azienda era già in fase di progettazione di questo ultimo dispositivo ZenFone. Vediamo quali potrebbero essere le prime novità riguardanti lo ZenFone 3.

Le prime indiscrezioni parlano di un’implementazione di un sensore di impronte digitali in grado di riconoscere quelle del proprietario o di altri utilizzatori (a discrezione sempre del titolare dello smartphone). Tuttavia altre novità sono adesso di dominio pubblico.

Guardando, infatti, quanto pubblicato sul benchmark, dove sono disponibili alcune tabelle di riepilogo delle principali caratteristiche dello ZenFone 2016, il nuovo ASUS dovrebbe essere prodotto in due varianti.

Una, ASUS Z0110DD, avrà un display a 5,9 pollici con risoluzione HD da 1280 X 720, processore Qualcomm Snapdragon 615, Android Marshmellow 6.0, RAM da 3GB e storage interno a da 32 GB. La fotocamera posteriore sarà a 12 megapixel, mentre quella che verrà utilizzata per i selfie sarà da 5 Megapixel.

Il secondo modello, ASUS Z012D, avrà un display a 5,5 pollici con FULL HD da 1920 x 1080, processore Qualcomm Snapdragon 650 esa-core a 1.7 Ghz, Android 6.0, RAM da 3GB e memoria interna da 32 GB.

Questi due dispositivi dovrebbero andare a riempire le nuove proposte di ASUS per quanto riguarda la fascia media del mercato, data la memoria RAM inferiore a 4GB.