Device per celiaci

Non rappresenta di certo il più ambito degli ultimi gadget tecnologici ma il dispositivo realizzato da 6Sensorlabs è la rivoluzione che in campo medico si attendeva da tempo. Per tutti i celiaci arriva finalmente la possibilità di verificare se i cibi sulla tavola contengano o meno effettivamente glutine. Sono circa 1 ogni 10 gli italiani affetti da questo problema alimentare.

La celiachia è molto diffusa e spesso rischia di mettere in pericolo, sopratutto quando si cena o pranza fuori casa, lo stato di salute di chi ne è affetto. Fino ad oggi non era possibile controllare ciò che i celiaci ingerivano ma dal primo gennaio 2015 sarà possibile, per il momento solo negli Stati Uniti. Ad idearlo è stata Shireen Taleghani Yates una giovane ricercatrice che ha avviato il progetto con la propria start-up presso l’Università del Mit.

Si tratta di un piccolo dispositivo che oltre a permettere di effettuare una verifica sul cibo che si ingerisce e collegato al nostro smartphone. Il device ci consente di effettuare il test in po secondi.