Arriva il Banana Phone, non solo simpatico ma anche resistente

Basta Android, basta iOS, basta Galaxy S9, iPhone X o Huawei P20, è tempo di cambiare, ma cambiare davvero. Ecco a voi il Banana Phone. No, non stiamo scherzando, stiamo parlando sul serio di un cellulare che assume le sembianze del famoso e gustoso frutto che tutti conosciamo. A mostrare e testare il prodotto uno Zack che non sembra nemmeno imbarazzato.

Seguiamo tutti il suo canale JerryRigEverything per visionare test crudeli sugli smartphone di ultima generazione, ora però ci viene mostrato un qualcosa davvero fuori luogo. Non il solito smartphone, ma una banana che per altro funziona davvero e già ciò che promette, ovvero effettuare chiamate.

Basta cellulari, e tempo di parlare con le banane

confronto
confronto

Si procede ad un rapidissimo unboxing del cellulare su cui compare un avviso molto importante: “NON SI MANGIA!”. Effettivamente questo Banana Phone è realizzato così bene che un morsettino potrebbe scappare. La confezione è semplicissima ed il cellulare fa sorridere tantissimo.

Una banana perfetta dotata di speaker, microfono, tasto per aumentare e diminuire il volume ed addirittura una porta micro USB per effettuare il caricamento dell’accessorio. Segue poi un rapido confronto con una vera banana. Un confronto 1:1 perfetto.

Successivamente si procede ai classici test valutando la robustezza della scocca ed addirittura un bend test. Questo Banana Phone non solo è resistente ai graffi, ma è anche solido e non accenna a piegarsi durante il bend test. Un video curiosissimo e dalla dubbia utilità che trovate in apertura.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: