Arrested Development: Ron Howard è il narratore della quinta stagione

Ron Howard ha pubblicato sul suo profilo ufficiale di Twitter una foto nello studio di registrazione, con in didascalia scritto: “Stamattina, in occasione del mio compleanno, sono tornato al microfono per la prossima stagione di #ArrestedDevelopment.“ Infatti il noto regista, nonché anche produttore della serie Arrested Development, sarà la voce narrante della prossima stagione della comedy vincitrice di ben sei Emmy Awards.

Arrested Development: Ron Howard ha iniziato a registrare il voiceover per la quinta stagione

Lo show racconta la storia di Michael Bluth (Jason Bateman), un giovane manager che cerca in tutti i modi di non far fallire l’azienda familiare e della sua disfunzionale ed eccentrica famiglia, di cui fanno parte il figlio George Michael (Michael Cera), il padre George Bluth Sr. (Jeffrey Tambor), la madre Lucille (Jessica Walter), i fratelli George Oscar Bluth II (Will Arnett), Buster Bluth (Tony Hale) e la sorella gemella Lindsay Funke (Portia de Rossi), con il marito di quest’ultima Tobias (David Cross) e la loro figlia Maeby (Alia Shawkat).

Non sono state riportate ulteriori informazioni riguardanti l’arco narrativo della quinta stagione, si sa solo che debutterà entro quest’anno su Netflix e sarà composta da 17 episodi. Intanto le prime quattro stagioni sono disponibili sulla piattaforma streaming, ecco il link per recuperarle.